Maxi sciopero dei trasporti, Germania bloccata per 5 giorni

I lavoratori della Deutsche Bahn incrociano le braccia fino a lunedì, per lo sciopero dei treni più lungo degli ultimi 20 anni

Non li ha fermati nemmeno la commemorazione del 25 esimo anniversario della caduta del Muro di Berlino. Lo sciopero dei trasporti in Germania si farà. E durerà almeno quattro giorni, paralizzando il sistema e creando non pochi disagi ai tedeschi e ai turisti: le agenzie di stampa parlano infatti di oltre 2 milioni di persone che sono attese a Berlino nel weekend per partecipare all'evento.

Una maxi mobilitazione, la più lunga degli ultimi 20 anni, che interessa il settore ferroviario e anche quello aereo.
Per quanto riguarda le ferrovie, lo sciopero - cominciato nella notte di mercoledì - durerà fino a lunedì 10. Motivo della protesta, la richiesta dell'aumento di salario del 6% da parte dei lavoratori della Deutsche Bahn, più la riduzione del lavoro da 39 a 32 ore settimanali.

Germany Hit By Four-Day Rail Strike

Cancellati così oltre due terzi dei treni a lunga percorrenza. Si tratta della seconda manifestazione di protesta nel giro di una settimana che ha portato i macchinisti della compagnia ferroviaria ad incrociare le braccia affinchè vengano accolte le loro istanze. L'azienda ha però garantito un servizio sostitutivo di bus navetta per un terzo dei trasporti mancati.

Ieri mattina la Deutsche Bahn ha impugnato lo sciopero indetto dal sindacato dei macchinisti GDL,consegnando al Tribunale del Lavoro di Francoforte la richiesta di un provvedimento d'urgenza.  L'azienda vuole che la mobilitazione di 5 giorni  si concluda prima.

Germany Hit By Four-Day Rail Strike

  • shares
  • Mail