Cent'anni di Sempione all'Esposizione di Milano

Dopo il Centenario del terremoto a S. Francisco, questa settimana ricorre quello dell'Esposizione Internazionale di Milano del 1906, dedicata in rogine al trasporto marittimo e poi ampliata al trasporto meccanico per sfruttare l'apertura del Traforo del Sempione, che si festeggia quest'anno dal 19 maggio (calendario sul sito Cent'anni Sempione).





Grande esempio di Pubbliche Relazioni, leggo su MarcelloDudovich.it:


Fu una “grande impresa” pubblicitaria organizzata su più livelli e mediante diversi mezzi d’informazione; si pensi che gli stessi avvisi comparsi sulla stampa (quotidiani, fogli settimanali e mensili politici, letterari, scientifici, commerciali) furono distribuiti attentamente. Inoltre, “allo scopo di evitare una réclame uniforme, antipatica e troppo commerciale, l’ufficio di pubblicità ebbe cura che il medesimo articolo non uscisse contemporaneamente sui giornali della stessa città, e, possibilmente, della stessa regione.”

Lo Studio Soresini ha un bel minisito con una ventina di immagini d'epoca con alcuni degli oltre 200 padiglioni costruiti per l'occasione tra il Parco Sempione, la Caserma di via Vincenzo Monti e l'attuale Fiera Campionaria. C'è anche l'Acquario, riaperto nei mesi scorsi con gran successo di pubblico.

  • shares
  • Mail