Praga moderna: dalla Dancing House alla Tower Park

Le meraviglie di Praga non sono solo quelle classiche e più antiche, ecco due luoghi molto particolari e moderni che abbiamo visitato di persona.

Praga è una città incredibile. Ricca di fascino, storia, lati oscuri ed angoli sorprendenti. Tuttavia troppo spesso ne viene sottovalutato il suo profilo moderno. Se non contemporaneo.

Siamo andati a visitarla in occasione del Signal Festival, un festival di videomapping che per la seconda volta, nel mese di ottobre, anima il centro storico di Praga. Ecco due esempi famosi dell'animo giovane ed attuale della capitale ceca.

Dancing House

Si tratta dell'edificio moderno più celebre di Praga. Il simbolo dell'architettura moderna praghese, la Casa Danzante (Tančící dům) all'indirizzo Rašínovo nábřeží 80, 120 00 Praha 2.


Quando venne edificato negli anni 1992/1996 sul lungofiume Rašínovo, venne accolto in modo contrastante, ma presto divenne un'attrazione turistica, ottenne una serie di premi prestigiosi e diventò quindi un simbolo di Praga e della Repubblica Ceca.

Il suo autore, l'architetto ceco di origine croata, V. Milunić, chiese al rinomato designer americano-canadese Frank O. Gehry di collaborare. La Dancing House è ispirata alla coppia di ballerini Ginger& Fred.

Si entra sotto la gonna di Ginger e si sale nel suo sinuoso fino a raggiungere la luminosa e scapigliata testa di Fred, da dove si gode una vista unica su Praga.

DSC_0470


I diversi piani vengono spesso adoperati per mostre ed esposizioni. Durante la nostra visita abbiamo incontrato al piano terra le curiose e provocanti opere di Elena Steiner (Body Talks)

DSC_0452


In un altro piano c'era un contest di giovani artisti con creazioni davvero singolari

DSC_0465


Quindi al settimo piano il ristorante panoramico, Ginger & Fred (come altro si poteva chiamare?).

DSC_0493


Ed infine, come detto, su in cima, il terrazzo che si affaccia su Praga. Con questa vista mozzafiato.

DSC_0481


Dancing House a Praga

 

Tower Park Praha

Molto più distante dal centro, dal fiume e dalla città vecchia, spicca invece l'altissima Tower Park. Si tratta della torre della televisione.

DSC_0753


216 metri di altezza, venne costruita nel 1992 nei giardini di Mahler, tra i quartieri di Žižkov e Vinohrady. Dieci enormi bebè dell'artista D. Černý si arrampicano sul lato esterno del trasmettitore, conferendogli un aspetto buffo ed insieme inquietante.

DSC_0687


Il panorama di 360° su Praga è clamoroso. Lo si può godere dal ristorante, dalla caffetteria e dal bar lounge. Tutti fatti piuttosto bene.

DSC_0704

DSC_0715


Al bar potrete farvi portare anche un drink molto d'effetto, a base di ghiaccio secco, come il Moravian Rooster. Veramente scenografico.

#moravianrooster #czechcocktail #cocktail #drinking in #prague #czechdesigntour

Un video pubblicato da Marco Fiocchi (@rondoner) in data

Il pezzo forte è invece la suite di lusso a sei stelle OneRoom Hotel. Tutto sommato è il pezzo meno forte.

DSC_0747


Sotto la torre e nel circostante parco, c’è spazio per altri ristoranti, un parco giochi per i bambini, un minigolf e un prato per picnic.

Tower Park di Praga

by @RondoneR - Foto e video © by Rondone®

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 14 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO