Inaugurato nel deserto del New Messico lo Spaceport America

Spaceport America Luglio 2011

L'Inaugurazione; dello Spaceport America si è svolta lunedì scorso, presenti il presidente del gruppo Virgin Richard Branson, il governatore del Nuovo Messico, stato che ospita il primo spazioporto privato mai realizzato, i dipendenti che stanno portando avanti la costruzione del complesso, una ventina di futuri viaggiatori, ma soprattutto gli oltre 150 aspiranti piloti della Virgin Galactic (a proposito chissà se c'era anche Lauda).

Lo spazioporto; si trova nel deserto di Jornada del Muerto, a circa 140 chilometri da El Paso nello stato del Nuovo Messico. L'opera, il cui costo complessivo si aggira intorno ai 200 milioni di dollari, era stata descritta in un business plan di un professore universitario già negli anni '90, ma ha dovuto aspettare l'arrivo di un visionario, perchè prendesse concretamente il via nel 2006 con la costruzione di alcune strutture necessarie per i primi operati ed ingegneri. L'effettivo start alla costruzione del terminal spaziale è iniziata nell'aprile del 2009, e fino ad oggi, oltre al terminal, sono stati completati la pista e alcune installazioni necessarie per il lancio.

I voli; al momento si sa che sono stati venduti oltre 430 biglietti (uno anche a Paris Hilton), per un ricavo di circa 86 milioni di dollari (200.000 dollari il biglietto per il volo), per i voli che dovrebbero iniziare in una data ancora non precisata, tra il 2012 e il 2013.

Foto Spaceport America Construction Status.

  • shares
  • Mail