11 anni, 64 paesi, 75.000 chilometri in 11 anni, è terminato il giro del mondo a piedi di Jean Beliveau

Mappa del giro del mondo a piedi diJean Beliveau

E' finita; l'impresa di Jean Beliveau è giunta al termine l'altro ieri quando, questo signore canadese, ha rimesso piede a Montreal, da dove era partito 11 anni prima, e dove ha potuto riabbracciare la propria famiglia, con cui fino ad oggi si vedeva solo una volta l'anno.

Forrest Gump o Steve Jobs?; un folle secondo la visione dell'uomo della strada, ma di che tipo di follia è pervaso quest'uomo, che oggi ha 56 anni (dunque 45enne alla partenza)? Quella inconsapevole, e santa secondo la nostra visione Cristiana, dell'uomo puro di cuore, o quella visionaria, che plasma il mondo, espressa dallo Stay hungry, stay foolish di Mr Jobs? Mr Beliveau l'ha fatto per sensibilizzare l'opinione pubblica sulle violenze subite dai bambini.

Racconti di viaggio; un viaggio durato 11 anni sarà sicuramente fonte per molti racconti di viaggio, come quello che si è svolto in Sud Africa, dove aveva ottenuto il permesso di dormire in una prigione, e che ha rischiato di trasformarsi in un racconto di Kafka. Ora il viaggio ora è finito, Jean è tornato a casa dove, dopo essersi riposato, sono sicura inizierà a scrivere il racconto del suo viaggio, lungo 11 anni.

  • shares
  • Mail