La Real Gabinete Português de Leitura, il tempio del libro a Rio de Janiero

La Real Gabinete Português de Leitura, una fantastica libreria, nel centro storico di Rio de Janiero.

Tre piani di libri su ogni parete disponibile, sopra l'area centrale di studio, per la collezione di libri conservate dalla Real Gabinete Português de Leitura, il Regio Gabinetto di Lettura Portoghese, hanno creato uno dei più begli angoli al mondo destinati agli amanti della letteratura, destinata a sopravviverà all'epoca dei libri digitali.

Le porte di questa massiccia biblioteca sono state aperte al pubblico nel 1900, rendendo disponibili una serie quasi infinita di testi portoghesi agli appassionati lettori dell'ex capitale brasiliana. Ancora più incredibile, se si pensa che questa "biblioteca" è stata fondata nei primi anni del 1.800 da un gruppo di 43 immigrati portoghesi che volevano portare la cultura del loro paese alla capitale brasiliana, Rio de Janeiro.

L'attuale sede della collezione fu appositamente costruita nel 1880, per ospitare la collezione di libri che già allora era in costante crescita, ed è stata progettato secondo il gusto gotico-rinascimentale, all'epoca molto popolare. Con oltre 350.000 titoli, la collezione divenne ben presto la più grande collezione di opere portoghesi al di fuori del Portogallo, potendo contare tra i propri tesori rari manoscritti originali e opere uniche.

Una sala di grandi dimensioni, con il soffitto adornato da una bella vetrata multicolore, pareti ricoperte da legno e libri, quelli preziosi conservati in teche di vetro, per una delle biblioteche più belle del mondo. Oggi la collezione riceve circa 6.000 nuovi titoli all'anno, e la collezione veleggia verso 400.000 volumi. Ma è l'atmosfera che si respira in questo ambiente, a rendere davvero unico la Real Gabinete Português de Leitura.

Foto Mayumi Ishikawa

  • shares
  • +1
  • Mail