Il memoriale dei Marinai Americani a New York

Il memoriale dei Marinai Americani, dal 1991 a Battery Park a New York.

Nascosto tra le acque antistanti Battery Park, è uno dei monumenti più commoventi (memoriale dell'11/9 a parte) che sia dato di vedere negli USA. mai probabile vedere. Il Memoriale dei Marina Americani, nome ufficiale The American Merchant Mariner, è un'opera realizzata da Marisol Escobar nel 1991, dove tre marinai mercantili di un mercantile, bloccati su una nave che affonda, terrorizzati chiedono aiuto, cercando di raggiungere la mano disperata di un quarto compagno che si dibatte nell'acqua sottostante.

La scultura è accompagnata da una iscrizione: "Questo monumento ricorda i marinai dei mercantili americani che riposano dispersi nelle profondità oceaniche." Il monumento prende spunto da un evento della Seconda Guerra Mondiale; l'affondamento della nave mercantile SS Muskogee operata dall'U-boot 123 della marina tedesca il 22 marzo 1942.

Il Muskogee stava navigando dal Venezuela a Halifax in Nuova Scozia, Canada, trasportando un carico di petrolio. Disarmato e senza una scorta, come invece normalmente avveniva per i trasporti commerciali di quel periodo, la Muskogee fu colpita da un siluro e cominciò ad affondare rapidamente a sud est di Bermuda. Dieci superstiti si aggrapparono alle zattere di salvataggio gettate in mare, con il petrolio che bruciava tutto intorno a loro.

Dall'U-boot che era risalito in superficie, il capitano del sottomarino scattò loro una foto, che divenuta documento storico, ed è alla base della scultura della Escobar. Uno di quegli U-boot, l'ultimo ancora in acqua, è visitabile all'interno del museo della marina di Brema, nel nord ovest della Germania.

Emotivamente coinvolgente, soprattutto se ci si sofferma ad osservare il marinaio in acqua, che a causa delle maree dell'Oceano Atlantico, ancora oggi, "affoga" due volte al giorno, quando è sommerso dall'alta marea.

Battery Park è un parco pubblico situato di circa 10 ettari che si trova sulla punta meridionale dell'isola di Manhattan a New York City, di fronte al porto di New York Harbor, così chiamato perché vi erano posizionate le batterie di artiglieria che difendevano la città. A Battery si trovano Castle Garden, un forte del 1812 che un tempo si trovava su un'isoletta davanti a Manhattan, la Sfera e la fiamma eterna a ricordo dell'11/9, ed altri memoriali, come quello per i morti per l'AIDS.

Memoriale a marinai di New York

Foto Wikimedia Commons.

  • shares
  • +1
  • Mail