Solo a Lubiana i taxi sono peggiori che a Roma, i risultati dell'indagine della FIA

Taxi fermi davanti al Colosseo di Roma

Molto scadente e scadente; la FIA, la federazione internazionale dell'automobile, giudica molto scadente il servizio di trasporto offerto dai taxi di Lubiana, la capitale della Slovenia, e scadente quello offerto dai taxi di Roma, equiparati come qualità del servizio a quelli di Amsterdam, Lussemburgo, Madrid, Praga e Vienna.

Indagine; è stata condotta tra il 7 maggio e il 22 giugno scorsi, coinvolgendo 220 conducenti di 22 grandi città europee. Nessuna città si è meritata il massimo del giudizio, l'ottimo, per cui ci dobbiamo accontentare del buono dei taxi di Barcellona, Berlino, Colonia, Lisbona, Milano, Monaco di Baviera e Parigi.

I problemi; gli ispettori della FIA hanno registrato diversi problemi nella gestione dei servizi, tra cui la scarsa conoscenza della lingua inglese tra i conducenti, le frequenti deviazioni rispetto il percorso migliore, o la contrattazione sul prezzo, cosa questa che non dovrebbe avvenire per un servizio di trasporto pubblico.

Taxi a Roma; un tassinaro romano si è aggiudicato la citazione come peggior servizio, per essersi perso due volte sul tragitto tra l'aeroporto e il centro congressi (vi assicuro che è un'impresa perdersi su questo tragitto...), per aver poi cercato di truffare il suo cliente sul prezzo visualizzato dal tassametro, e per lo stato generale del veicolo (finestrino rotto e sedile in pessime condizioni).
Foto | rmlowe.

  • shares
  • Mail