Quando il cartellino rosso di TripAvisor può portare alla rovina economica di un hotel

Recensione di tripadvisor

Il cartellino rosso; Il Riverside hotel di Evesham in Gran Bretagna, gestito da una donna d'affari inglese, sta attraversando grossi guai finanziari, che potrebbero anche causarne la chiusura, dopo che gli esperti di TripAdvisors, il sito di recensioni più letto sul web, hanno "estratto il cartellino rosso" sulla pagina delle recensioni dell'hotel.

L'accusa; l'accusa degli esperti di Tripadvisor è quella di aver pubblicato una recensione entusiastica, in violazione delle sue regole, e per questo sulla pagina web è stato messo l'avviso che potete anche vedere su questo post. Deborah, la proprietaria della struttura, respinge l'accusa, sostenendo che la recensione sia stata scritta da un suo ospite, utilizzando il pc dell'hotel, lasciando quindi intendere, che quelli di TripAdvisor si possano esser basati per la loro decisione sull'ip address del commentatore.

Conseguenze; fatto sta che, a detta della stessa proprietaria, le conseguenze per l'hotel sono state catastrofiche. L'hotel, che prima del fattaccio era al 1° posto per polarità nella zona, con prezzi che partivano da 125 sterline la notte, si trova ora al 10° posto, e per sopravvivere ha dovuto tagliare drasticamente i prezzi.

Le recensioni; tutto nasce dall'annoso problema di garantire l'affidabilità delle recensioni lasciate sul web, ed è per questo che quelli di Trip hanno alzato le antennine per beccare i comportamenti disonesti. Per la cronaca, le valutazioni dell'hotel su Trip sono terribilmente oscillanti (35 eccellente e 36 pessimo), mentre su Hotels arrivano ad un lusinghiero 4.1 (su 5) e su Booking ad un mediocre 6.7 (su 10).

  • shares
  • Mail