Cosa visitare, gli USA al top delle destinazioni nel mondo, l'Italia al quarto posto, i dati del Visa Global Travel Destination Survey 2011

Simboli degli USA

USA al top; gli Stati Uniti sono risultati la destinazione preferita del 2011 secondo il sondaggio che ha interessato oltre 11.600 persone, provenienti da 26 paesi, promosso dalla VISA e pubblicato all'interno del Visa Global Travel Intentions Survey 20111.

Le prime tre posizioni; Stati Uniti in cima alle intenzioni di viaggio per il 20% degli intervistati, che la scelgono per le molteplici occasioni di viaggio (natura, città, divertimento). Al secondo posto la Gran Bretagna, 19%, che deve questo sorprendete risultato all'effetto Olimpiadi, seguita dal Giappone, 16%, destinazione sempre molto popolare tra i cinesi e coreani.

L'Italia; l'Italia è risultata al quarto posto tra le preferenze degli intervistati, il 15%, allo stesso livello della Francia. Insomma nonostante i tanti guai, il Bel Paese continua a bucare nell'immaginario dei turisti di tutto il mondo.

Australiani i più spendaccioni; una indicazione interessante per gli addetti ai lavori, riguarda la spesa media dei turisti nei due anni precedenti alla ricerca, dalla quale risulta che gli Autraliani, con una spesa media 3.636 dollari per l'ultima vacanza, sono i turisti più spendaccioni; seguono i turisti dall'Arabia Saudita, con una media di 3.129 dollari. Dati comunque molto superiori alla spesa media calcolata su tutti gli intervistati, di 1.481 dollari.

Via OdisseyMediaGroup.
Foto | Wikimedia Commons.

  • shares
  • +1
  • Mail