Le Chiese in legno e le foreste della Transcarpazia

Club TurkulSwissinfo da notizie dei progetti di cooperazione per la salvaguardia delle foreste vergini nel sudovest dell'Ucraina, al confine con Ungheria, Slovacchia, Polonia e Romania.

Il progetto FORZA ha pubblicato una guida turistica al turismo rurale in Transcarpazia. La guida si può ottenere anche dal Tour Operator Club Turkul di Uzhgorod (Užgorod o semplicemente Uzgorod), che propone in zona vacanze sportive: rafting e kayak, sci, camminate e alpinismo, mountain bike, escursioni tematiche e turismo alternativo in genere.
Lucia Sgueglia su Lettera 22 parla di Transcarpazia a proposito delle politiche di esternalizzazione della UE:

Siamo in Transcarpazia, piccola regione all’estremità occidentale dell’Ucraina incastrata tra ben 3 Stati appena entrati a far parte del club europeo (Slovacchia, Ungheria, Polonia). Da sempre crocevia di popoli e culture – russi, ungheresi, polacchi, cechi, ebrei, schwaebish, rom –, un tempo ci venivano a far trekking tedeschi della DDR e altri vicini dell’est. Da qualche anno è diventata transito prediletto per i migranti diretti in Europa che provengono dall’Asia. Afghanistan, India, Cina, Bangladesh, Pakistan, Iraq: dal 1999 le autorità hanno fermato in questa zona in media 3000 persone l’anno (quasi raddoppiate nel 2004), e altrettanti sono i respinti da Slovacchia e Ungheria. La punta dell’iceberg.

Informazioni turistiche sulla Transcarpazia si trovano alla pagina Transcarpathia.org, su UA Reporter ho trovato un paio di articoli: Europe’s little-known jungles: The riverine forests of Transcarpathia e Onion Domes and Cellphones in Uzhgorod.

Foto recenti ci sono su Geocities, delle magnifiche chiese di legno della Transcarpazia parlava Avvenire l'anno scorso: si vedono qui negli aquerelli d'epoca che erano raccolti sul sito dell'Università oppure qui e qui o meglio su Tripod qui. La Transcarpathia ha ancora 118 chiese in legno, un patrimonio ricco e pericolante se paragonato alle 27 che restano in territorio slovacco.

  • shares
  • Mail