Buckingham Palace a Londra: cosa vedere e visitare

Se andate a Londra, non dimenticate di andare a visitare anche Buckingham Palace: dopo aver fotografato il Cambio della Guardia, andiamo a scoprire cose vedere alla reggia.

Se si va a visitare Londra, un giro davanti a Buckingham Palace è quanto meno doveroso, non fosse altro che per fotografare o filmare lo storico Cambio della Guardia. Buckingham Palace a Londra è la residenza del sovrano del Regno Unito, attualmente dunque è la casa ufficiale della Regina Elisabetta II. E questo spiega anche il fatto perché sia visitabile d'estate, quando la reale famiglia è altrove: d'estate si possono visitare i diciannove Appartamenti di Stato, che formano il cuore del palazzo, arredati con alcuni fra i più celebri tesori della Royal Collection, come per esempio i dipinti di Rembrandt, Rubens e Canaletto.

Buckingham Palace a Londra: qualche curiosità

Cambio della Guardia a Buckingham Palace

Buckingham Palace a Londra

Buckingham Palace a Londra è anche noto più semplicemente come The Palace. Questa è la residenza ufficiale della Regina, ma è anche il luogo dove si svolgono le cerimonie pubbliche, nonché una delle mete turistiche predilette dai viaggiatori di tutto il mondo. Attualmente Buckingham Palace ha come dimensioni 108 metri per 120 metri ed è alto 24 metri. Al suo interno si trovano 775 stanze: 19 sono quelle di rappresentanza, 52 sono le camere da letto principali, 188 le camere per la servitù, 92 sono uffici e ci sono ben 78 bagni.

La stanza più grande di tutte è la sala da ballo, mentre splendidi sono anche i giardini, si estendono per 42 acri e ospitano tantissimi uccelli e fiori rari. Ovviamente le stanze principali sono quelle del piano nobile che affaccia sul giardino sul retro del palazzo. Qui troviamo il Salone Musicale, la Sala Blu, la Sala Bianca. Al centro di questa serie di stanze abbiamo la galleria dei dipinti che unisce i cosiddetti Saloni di Stato. E' qui che troviamo opere di Vermeer, Rembrandt, Rubens e Van Dyck. Sempre qui abbiamo la Sala del Trono e la Sala Verde, anticamera della precedente. Qui avvengono tutte le cerimonie formali, per quelle meno formali abbiamo gli Appartamenti semi statali situati sotto gli Appartamenti di Stato. E' qui in mezzo che sorge la Bow Room, attraverso la quale passano gli ospiti per partecipari ai party nei Giardini della Regina. Per quanto riguarda la famiglia reale, di solito usano un insieme di stanze più piccole e famigliari nell'ala nord.

A causa di numerose intrusioni nel passato, pare che ancora oggi non esistano delle mappe precise dell'interno di Buckingham Palace, proprio per evitare che malintenzionati possano conoscere esattamente gli interni. Come anticipavamo, poi, dagli anni Novanta nei mesi estivi, quando la famiglia reale è in vacanza altrove, ecco che le sale di rappresentanza vengono aperte ai visitatori. E' bene poi ricordare che né il Castello di Windsor né Buckingham Palace appartengono alla Regina: sono dello stato.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 13 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO