Estate 2014: Cala degli Infreschi, la spiaggia più bella d'Italia e la più cercata su Google

Che ne dite se oggi andiamo a conoscere meglio Cala degli Infreschi o Punta degli Infreschi? Non solo è la spiaggia più bella d'Italia, ma è anche una delle parole più cercate da Google in questa estate 2014.

Tutto nasce dagli ultimi dati rilasciati da Google in merito alle parole più cercate dagli italiani fino al mese di luglio. Fra i primi posti figura ovviamente l'ebola, siamo in piena psicosi, Bear Grylls, Pantani, la situazione autostradale e, dulcis in fundo, quello che ci interessa di più: Cala degli Infreschi. Nota anche come Punta degli Infreschi si tratta di una splendida spiaggia vicino a Marina di Camerota, nel Cilento. Punta degli Infreschi non è stata solamente nominata la più bella spiaggia italiana del 2014, ma è anche una delle parole più cercate su Google in questa bizzarra estate 2014. Andiamo dunque a conoscerla meglio.

Alla scoperta di Cala degli Infreschi


Cala degli Infreschi

Cala degli Infreschi a Marina di Camerota

Come anticipavamo, Cala degli Infreschi è stata nominata la spiaggia più bella d'Italia nel 2014. Questo vuol anche dire che Marina di Camerota (Salerno) nel Cilento riesce a strappare la vittoria nel contest "La più bella sei tu", sfida che Legambiente lancia sul web per eleggere la spiaggia più bella d'Italia.

Cala degli Infreschi, nota anche come Punta degli Infreschi, si trova nella parte settentrionale del golfo di Policastro, a est di Marina di Camerota. Da sempre una delle baie più celebri del Cilento è anche una riserva naturale protetta. Questo perché è isolata e sita in una delle poche zone ancora selvagge della costa tirrenica. Qui troverete falesie, scogliere con l'immancabile macchia mediterranea, coralli, grotte, insenature e tante cavità veramente suggestive.

Pensate che le grotte, anche quelle sottomarine, sono degli interessanti siti archeologici: qui sono state rinvenute tracce di uomini preistorici (l'homo camerotensins proviene da qui). Se volte raggiungere Punta degli Infreschi, dovrete imbarcarvi al porto di Palinuro o a quello di Marina di Camerota, poi ci sono degli appositi sentieri da cui si raggiunge la spiaggia. Cala degli Infreschi la si raggiunge solamente in barca (ci sono appositi tour che vi portano e vi vengono a prendere a ore prestabilite) oppure percorrendo a piedi il Sentiero del Mediterraneo che parte proprio dal porticciolo di Marina di Camerota. Occhio che però si parla di quattro ore di trekking. Di sicuro qui potrete fare degli scatti fotografici favolosi, ma ricordatevi che se è così bella è perché la zona non è abitata dall'uomo e quindi non è stata devastata dall'incuria umana. Questo per dire di lasciare la spiaggia così come l'avete trovata.

Foto | Screenshot multipli dal video

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1834 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO