Vacanze in Montenegro, prossima fermata Budva

Vacanze in Montenegro, prossima fermata Budva.

Budva, e le sue diverse trasformazioni nel corso del tempo, sta lì, sulle coste orientali del mar Adriatico, da oltre 3.500 anni, da quanto cioè i soliti "giramondo" dell'epoca, i greci, vi fondarono la "solita" colonia greca.

Ma oggi Budva, Budua per noi italiani, è nota soprattutto per essere la maggiore destinazione turistica del Montenegro, 600.000 ex jugoslavi, che senza che nessuno glielo chiedesse o imponesse, hanno deciso di adottare l'euro come moneta nazionale.

Tanto turistica, da aver dato il nome a tutto il tratto di costa, che viene indicato come Budvanska rivijera. Tutto merito della natura (ora il pericolo è la speculazione edilizia), del mare, e delle tantissime spiagge sabbiose; oltre una ventina con la spiaggia di Mogren, secondo molti, la più bella della riviera.

A questo poi si è aggiunta una buona offerta turistica, con alberghi e resort di livello internazionale (date un'occhiata a Sveti Stefan, l'isola dei pirati che oggi è un resort), locali notturni (altrimenti che riviera sarebbe?), un ulivo millenario, un monastero, e Budva stessa, con le sue mura e vicoli, che nascondo piccoli negozi dove acquistare qualche souvenir da riportare a casa.

Vedi anche Becici: una delle spiagge più belle del Montenegro, le bellissime bocche di Cattaro e 5 mete da non perdere in Montenegro.

Vacanze in Montenegro, prossima fermata Budva

Vacanze in Montenegro, prossima fermata Budva

Foto Wikimedia Commons.

Vota l'articolo:
4.25 su 5.00 basato su 4 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO