Uno squalo attacca e uccide 2 turisti ad Anse Lazio (Seychelles)


Il nome della spiaggia, Anse Lazio, potrebbe trarre in inganno e far pensare che un famelico animale abbia deciso di scorrazzare di fronte agli stabilimenti balneari di Fregene. Invece lo squalo che ha attaccato e ucciso due bagnanti ha scelto l'isola di Praslin, alle Seychelles, come territorio di caccia.

Si tratta di una meta turistica molto frequentata da turisti francesi ma soprattutto italiani, che pare non siano stati minimamente avvertiti dell'esistenza di questo rischio. Il vorace animale avrebbe attaccato in acque poco profonde, intorno al metro e mezzo, rendendo il timore per i suoi attacchi ancora più forte: non si tratta infatti di evitare la barriera corallina o l'oceano aperto ma di evitare proprio di fare il bagno!

In attesa di iniziative più efficaci, sarebbe stata fissata una taglia di 3 mila euro sulla pinna del pescecane.

Foto | Flickr

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 36 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO