Da Bergamo a Chisinau in Moldavia con Wizz Air

Da Milano a Chisinau in Moldavia con Wizz Air

WizzAir, la low cost dell'Est Eupopa che ci fa pagare 10 euro per portare i trolley in cabina passeggeri, dal prossimo 2 novembre introduce il collegamento tra Bergamo e Chisinau, la capitale della Moldavia.

Due voli settimanali, operati il lunedì e venerdì, buoni quindi anche per un short break nella capitale dell'est. Volo W63795 che parte da Chisinau alle 12:25 ed atterra a Bergamo alle 14, e volo W63796 che parte da Bergamo alle 8:30 e attera in Moldavia alle 11:55.

In questo 2014 qualcosa è cambiato dal 2010, da quando Skyscanner fece uscire la classifica delle 10 capitali europee meno ricercate dai fans dei voli low cost; in testa c'era proprio Chisinau, la capitale meno ricercata come destinazione per un city break.

Molto dipendeva dalla storia recente della Moldavia, che sconta gli anni del comunismo sovietico dell'ex URSS, che sicuramente non aveva lo sviluppo turistico tra i propri obiettivi. E quindi, anche nella capitale, il principale centro economico della regione, l'architettura dominante è quella sovietica; razionalista ed efficentista, difficilmente bella.

Eppure Chisinau sta provando un certo sviluppo economico derivanti alle attività turistiche, anche se spesso legate al motivo sbagliato, la prostituzione, che come al solito, è una potente calamita per un certo tipo di turismo internazionale.

Ma non solo, perché da tutta la Moldavia, i ragazzi, la gioventù, arriva a Chisinau, soprattutto nei fine settimana, per incontrarsi, ascoltare musica e ballare. IL City Club, il Booze time club e il Miliatary sono solo tre degli oltre 40 night club che si trovano in città.

Per noi turisti diversamente giovani, da veder c'è Parkul Catedralei, la cattedrale più importante della città, il Museo Nazionale storico ed archeologico, il cimitero ebraico (una costante nei paesi dell'est), il giardino botanico, diversi parchi, come il rose valley, dove ci si può anche trovare un ristorante.

Per gli amanti del balletto ci sono poi gli spettacoli del teatro nazionale di ballo, mentre per trovare il souvenir da riportare a casa, c'è il Malldova Shopping Mall, proprio in centro. E visto che con i nostri euro il cambio è alquanto favorevole, ci possiamo anche concedere il lusso di girare la città in Taxi.

Museo Storico della Moldavia a Chisinau

Foto Wikimedia Commons.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO