Estate 2014: Canton Ticino, eventi ed escursioni

In cerca di una destinazione per le ferie estive 2014? Il Canton Ticino, potrebbe essere una alternativa vicina e non troppo convenzionale.

Spettacoli teatrali e di danza o rilassanti passeggiate immersi nella natura? La rosa di scelta tra itinerari e appuntamenti è piuttosto vasta e ci si può divertire con la funicolare più ripida del mondo o con lo Stand Up Paddle.

Concerti, spettacoli, rassegne artistiche e musicali sotto le stelle, di fronte a panorami in grado di regalare suggestioni e una sensazione di pace totale. Senza dimenticare di poter godere della stagione mite più lunga di tutta la Svizzera.

Il Canton Ticino è oggi una destinazione perfetta per tutte le età: i più giovani non perdono l’occasione di ascoltare grandissimi interpreti di fama mondiale, chi ha qualche anno in più, vuole scoprire la bellezza dei paesaggi tipici di quest’area.

calonico_leventina_ritoccata_2014

Sì perché tra le attività più richieste ci sono proprio le escursioni tra panorami verdeggianti, battute di trekking ed itinerari culturali. La sera, per chi non è troppo stanco dai tour giornalieri non mancano una serie di appuntamenti open-air.

Eventi in Canton Ticino tra luglio e agosto 2014:

Tra gli eventi più attesi di questa estate 2014, c’è sicuramente il Longlake Festival che durerà fino al 2 agosto, con almeno 250 eventi in cartellone. Quasi tutti saranno gratuiti, di fronte allo spettacolo suggestivo del lungolago. Il programma si snoda a seconda di diverse sezioni: Rock’n More, Urban Art, Words, Classica, Family e Buskers. Nel corso delle serate pure cabaret e momenti dedicati alla lettura, ai passatempi per bambini e agli incontri.

BRISSAGO TI

Lugano, punterà sul Blues to Bop, dal 28 al 31 agosto, con una cinquantina di artisti che si esibiranno in quattro palchi della città, ogni sera, fino alla fine della rassegna. A chiudere l’elenco degli incontri per i prossimi mesi, il Vallemaggia Magic Blues, fino al 4 agosto. Durante il giorno questa zona che è detta pure Magic Valley garantisce attrazioni per tutti, mentre la sera i paesini circostanti assumono nuova luce e iniziano spettacoli proposti da star internazionali, che richiamano moltissimo turismo.

LAVERTEZZO TI

Escursionismo, trekking e passeggiate all’aria aperta sono sempre più richiesti. L’unico compito del turista è quello di decidere quale percorso preferisce seguire e non sempre è facilissimo, perché le possibilità sono innumerevoli.

Si possono organizzare delle traversate tra le vette con scenari mozzafiato, prevedere un giro sulle due ruote, visitare degli accoglienti rifugi o rilassarsi tra le rive dei corsi d’acqua. In questo caso, tra l’altro, è una buona idea praticare lo Stand Up Paddle, una sorta di surf rivisitato con l’ausilio di una pagaia e il soggetto in piedi su una Longboard. I luoghi giusti potrebbero essere il Lago Maggiore o il Lago di Lugano.

tamaro_panoramica_ritoccata_2014

Si può, poi, attraversare nei due sensi il Monte Tamaro alla ricerca di valli sperdute, fra Canton Ticino e Italia, tra Lago Maggiore, le Centovalli, la Vallemaggia, la Val Verzasca, Locarno e Bellinzona a Nord. A Sud, invece, c’è Lugano con le sue valli e il lago. Incontrerete anche il profilo del Monte Rosa e del Cervino. Il ciclismo è molto popolare da queste parti e i percorsi in bicicletta sono tanti. Si può partire dai lungolaghi del Ceresio o Verbano fino ai passi alpini del S.Gottardo o della Novena.

In Canton Ticino si trova, infine, una delle funicolari più ripide del mondo che, con la sua pendenza dell’87,8 per cento incuriosisce i turisti di tutto il mondo. Arriva fino a 1.793 metri sopra il livello del mare ed è comune iniziare da qui altre escursioni della zona.

Foto by Ticino Turismo

Canton Ticino Estate 2014

  • shares
  • +1
  • Mail