Soho, ecco cosa visitare

Oggi andremo a dare uno sguardo ad uno dei quartieri da scoprire più particolari di Londra: ecco a voi Soho.

Se andate a Londra, non dovete dimenticare di andare a visitare Soho, anzi, molte persone vanno a Londra anche solo per percorrere le strade di questo quartiere. Ora, non vi aspettate di vedere monumenti storici, case d'epoca, non troverete nulla di tutto ciò a Soho, è il quartiere stesso che deve essere visitato. Lo trovate nel West End, fra Leicester Square, Charing Cross Road, Shaftesbury Avenue, Piccadilly (ricordatevi di andare a Piccadilly Circus, qui trovate la statua di bronzo dell'Angelo di Christian Charity) e Oxford Street. Questo quadrilatero, flagellato nel 1854 da un'epidemia di colera e considerato per molto tempo dai londinesi stessi come un quartiere emarginato e dedicato alla popolazione più povera, negli ultimi anni è diventato il cuore della vita notturna di Londra.

Cosa vedere a Soho


Carnaby Street

Il quadrilatero di Soho a Londra


Diciamo che qui non troverete magnifici edifici storici, piuttosto Soho è ricco di pub, club, teatri e ristoranti. Fra di essi molti nomi noti, come per esempio il Caffee Boheme e l'Admiral Duncan, famoso pub gay. E non dimenticate di fare un tuffo in patria nel Bar Italia, mentre da vedere assolutamente sono anche il tempio degli Hare Krishna che si trova in Soho Square (qui dovrebbe esserci anche la Chiesa di San Patrizio e la sede della società che fa capo a Paul McCartney), la moschea a Berwick Street, mentre a febbraio da vedere assolutamente è il Carnevale cinese che percorre le stradine di Soho. Ricordiamo anche che Soho Square è anche l'unica area verde degna di nota del quartiere.

A Soho si trova anche Carnaby Street, una famosa via della moda degli anni Sessanta (adesso ha perso molta della sua importanza, ma quando uscite dalla via, sotto l'arco, c'è il famoso pianoforte che tutti possono suonrare), mentre non possiamo non menzionare il fatto che Soho viene da sempre considerata il Red Light District di Londra, qui sexy shop e sexy club abbondano, anche se adesso sono molto più controllati dalle forze dell'ordine che in passato.

Oggi Soho si presenta come un quadrilatero multiculturale. A proposito di Charing Cross Road, questa via costituisce il lato orientale del quadrilatero di Soho ed è nota per essere la strada dei libri, oltre al fatto che unisce Trafalgar Square e Oxford Street (presso Tottenham Court Road). Ma Soho è anche musica: qui ricordiamo che sono nati e morti club come il The 2i's Coffee Bar, il primo club rock europeo, il Marquee Club dove si sono esibiti i Rolling Stones per la prima volta, Eric Clapton e Brian Jones hanno vissuto per qualche tempo a Soho, mentre al 17 di St Anne's Court c'era il famoso Trident Studios, dove i Beatles, Elton John, i Queen e David Bowie all'epoca registrarono alcuni dei loro pezzi.

Vedi anche L'Oyster Card per viaggiare sui mezzi pubblici a Londra, si compra online anche dall'Italia, Street food a Londra: i 10 posti più buoni da provare e Cosa vedere vicino Londra, Highclere Castle, il castello di Downton Abbey.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail