Voli low cost, la formula matematica che vi fa risparmiare sul biglietto

La notizia, riportata da Il Fatto Quotidiano, dimostra come quattro economisti, in seguito ad una serie di conti, tabelle e algoritmi, abbiano stilato una classifica dei giorni più opportuni per comprare un biglietto aereo e risparmiare qualche euro.

Dovete comprare un biglietto aereo low cost? Non compratelo il martedì. E non perchè, come dice il proverbio "di Venere e di Marte non si sposa e non si parte", ma perchè è il risultato di una ricerca svolta da tre italiani guidati da Claudio Piga docente di economia alla Keele University nello Staffordshire, nel Regno Unito.

La notizia, riportata da Il Fatto Quotidiano, dimostra come i quattro, in seguito ad una serie di conti, tabelle e algoritmi, abbiano stilato una classifica dei giorni più opportuni per comprare un biglietto aereo e risparmiare qualche euro.
La ricerca, svolta su due principali compagnie - Ryanair e Easyjet  - dimostra che per risparmiare bisogna prenotare il volo il mercoledì o il giovedì, mentre assolutamente da evitare i giorni come venerdì e domenica. Inoltre, stando allo studio, crolla il mito della prenotazione con largo anticipo: il range di tempo migliore è 10 giorni prima.

Anche da dove si prenota è importante. No dal computer del posto di lavoro, perché  - scrive Il Fatto - "ogni volta che si visita il sito di una compagnia aerea (di linea o low cost che sia), si lascia traccia delle proprie preferenze e abitudini attraverso i cookie. Informazioni che poi vengono utilizzate dalle stesse compagnie per orientare tratte, orari dei voli e, ovviamente, il prezzo visto che sanno bene quando il passeggero è disposto a spendere di più o di meno". Cercare un volo di pomeriggio, quindi, comodamente da casa, porterà a qualche risparmio a differenza di chi lo cerca dall'ufficio e quindi ha più fretta e deve viaggiare per lavoro.

La teoria si basa su questo schema a U: secondo i loro calcoli, analizzando l'andamento dei prezzi dei voli delle compagnie prescelte,  la tariffa del biglietto parte  moderatamente alta, poi inizia lentamente a diminuire, raggiunge il suo prezzo minimo intorno a dieci giorni prima della partenza e, infine, ricomincia a risalire con aumenti tra il 50% e il 75% negli ultimi giorni.Aereo

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail