Destinazioni in Africa: lo Zimbabwe punta sul turismo


Andate in Zimbabwe! Questo, in pratica, l’appello del governo locale, che dopo il calo del flusso turistico rilevato nel 2008 essenzialmente per ragioni di sicurezza, ora punta tutto sul turismo, auspicando che questo diventi la prima risorsa del Paese.

Il primo provvedimento concreto adottato, sarà la costruzione di nuovi alberghi, così da aumentare la ricettività dalle attuali 6.248 a 15mila, per un totale di oltre seimila posti letto. In questo modo si spera di portare l’affluenza di turisti al 6% per quest'anno e per il 2012 e al 7% entro il 2015, visto anche l'aumento del mal d'Africa tra i viaggiatori forti.

Non sapete cosa c’è da vedere in Zimbabwe? Ma non avete che l’imbarazzo della scelta! Dal Grande Zimbabwe, alla riserva faunistica nazionale dei parchi di Hwange e di Gonarezhou; dal lago Kariba, alle 'Piscine di Mana', fino agli altipiani oriental. E poi le spettacolari cascate Vittoria… vi basta?

Foto | Flickr

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail