5 località segrete da scoprire del turismo in Gran Bretagna

Volete scoprire quali siano i segreti del turismo della Gran Bretagna? Quelle località che la maggior parte dei turisti non conoscono, ma che vale la pena di visitare comunque? Eccole.

Secondo la Lonely Planet ci sono alcune mete viaggio praticamente sconosciute alla grande massa di viaggiatori, quasi snobbate, che invece meriterebbero una visita. E oggi andremo proprio a vedere alcune di queste destinazioni viaggio segrete in Gran Bretagna, luoghi e località non blasonate, considerate quasi dei luoghi segreti per pochi adepti, che invece hanno delle buone potenzialità per quanto riguarda il turismo britannico. Perché l'Inghilterra non è fatta solamente di Stonehenge e dell'Abbazia di Westminster, c'è ben altro da andare a vedere.

I luoghi segreti della Gran Bretagna da scoprire


Tower Hamlets Cemetery Park  a Londra

Il Tower Hamlets Cemetery Park a Londra

Si parte da uno sei siti più famosi della storia militare, quello della Battaglia di Hastings del 1066. Nei suoi dintorni, oltre al sito della battaglia, si trova un'Abbazia dell'11esimo secolo e la città Battle, circondata dai prati tipici dell'East Sussex. E' un luogo di incredibile bellezza naturale, tuttavia nessuno lo considera come una potenziale meta viaggio. Tutti conoscono la Battaglia di Hastings, ma anche fra gli inglesi sono pochi quelli che compiono il viaggio per andare a vedere il luogo dove tutto accadde.

Altro luogo ameno snobbato dai turisti è la Wilton Music Hall di Tower Hamlets a Londra, di cui nella gallery vedete il suggestivo e pittoresco Cemetery Park. Tornando alla nostra Wilton Music Hall della Tower Hamlets, ecco che l'edificio venne inaugurato nel 1859 ed è una delle poche sale concerti superstiti in Inghilterra. Pare che sia il segreto meglio conservato di Londra, ma sono pochi i visitatori che la conoscono.

E ancora, abbiamo The Kinmel Arms ad Abergele: dall'esterno sembra un semplice pub, ma all'interno si nasconde un posto di classe con una camera high-spec con un letto lussuosissimo. E poi ci sarebbe Loch Ness, ma non la costa occidentale, quella visitata in massa dai turisti (per forza, tutte le indicazioni ti portano lì!), bensì quella orientale, sconosciuta ai più, ma molto più tranquilla. E proprio qui troverete il Dores Inn, un pub di campagna restaurato con tanto di giardino e punto di osservazione di Nessie e del lago di Loch Ness.

Stessa cosa succede nelle Cotswolds, tutti vanno nel nord e al Bourton-on-the-Water, trascurando la parte meridionale, ma anche qui si trovano villaggi pittoreschi e paesaggi tranquilli, senza orde di turisti ad invaderli.

Via | Indipendent

Foto | MatthewBlack - MatthewBlack - MatthewBlack - MatthewBlack - MatthewBlack

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 49 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO