Il parco all'interno dell'aeroporto Schipol-Amsterdam



Il viaggio in aereo, soprattutto sui voli internazionali che prevedono uno scalo, non è una passeggiata di salute; lo stress e la preoccupazione della partenza, spesso è acuito dalla confusione che regna negli aeroporti. A queste situazioni avranno pensato quelli dell'aeroporto di Schipol-Amsterdam quando hanno progettato il parco.

Il mese scorso, la società che gestisce Schiphol, ha inaugurato questo parco, il primo parco aeroportuale al mondo, circa 20.000 metri quadrati all'interno del parco dell'aeroporto internazionale, al di là dell'area sicurezza ed il controllo passaporti.

Il parco si propone di infondere un po' di serenità con una tecnica che i progettisti hanno chiamano di realtà mista; le piante e gli alberi si alternano a cartelloni di famosi parchi di tutto il mondo, proiezioni di farfalle in volo, suoni di animali, campanelli delle biciclette e giochi per bambini. I passeggeri possono anche godere di un po' d'aria fresca su una terrazza all'aperto.

Il parco aeroporto dispone anche di un bar, chioschi commerciali e una stazione di ricarica cellulare alimentata da cyclette, della serie ecologico ed utile. Il tutto, ovviamente ad ingesso libero, si trova nella sala 1, molo D.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: