4 storici hotel a Santo Domingo

Avete deciso di trascorrere una vacanza a Santo Domingo? Che ne dite allora di andare a vedere quattro storici alberghi? Magari potreste trascorrere qualche notte qui. Nel video potete vedere l'Hostal Nicolas de Ovando.

Lo so che se si va ai Caraibi lo si fa più che altro per il sole, il mare e la sabbia, ma perché non andare a cercare un pizzico di storia anche qui? Soprattutto se si decide di alloggiare nella città di Santo Domingo, la capitale della Repubblica Dominicana. Definita la "città più antica del Nuovo Mondo", Santo Domingo vanta un quartiere storico con edifici risalenti al 15esimo secolo. Ecco perché andiamo a scoprire 4 hotel storici di Santo Domingo e chi lo sa, magari potremmo trovare tracce di Cristoforo Colombo e del suo equipaggio.

4 hotel ricchi di storia a Santo Domingo


Hostal Nicolas de Ovando

Partiamo da Casas del XVI. Pare che Alonso Peez Roldan, uno dei piloti delle navi di Cristoforo Colombo, sia stato uno dei primi residenti di Casas del XVI, un palazzo del 16esimo secolo. E' formato in realtà da tre edifici: Casa de los Barcos (ha una suite con due camere da letto); Casa de Mapas (tre stanze, ampio cortile e piccola piscina); Casa del Arbol (quattro camere con vasche da bagno e piccolo cortile). Tutti gli ospiti di Casas del XVI ricevono i servigi di un discreto maggiordomo, la colazione è servita all'aperto ed è inclusa nel prezzo della camera.

Passiamo all'hotel che vedete nella foto e nel video, si tratta dell'Hostal Nicolas de Ovando. Originariamente ospitava il governatore Nicolas de Ovando, primo governatore delle Americhe.Qui troverete 500 anni di storia immersi in un ambiente alla moda e sofisticato. L'hotel vanta 104 camere, ha la piscina e 45 di queste stanze sono in stile coloniale con persiane Hacienda, alti soffitti e pavimenti piastrellati. Al Cibao Bar poi non mancano rum e sigari.

Passiamo a El Beaterio, questo hotel vanta 11 camere realizzate in quello che era un ex convento del 16esimo secolo. L'atmosfera quindi qui sarà molto più ovattata e casalinga, ovviamente l'albergo è stato del tutto restaurato, ma sono rimasti alcuni importanti dettagli storici come le pareti originali in pietra e i pavimenti in piastrelle. Inoltre antichi strumenti musicali decorano le pareti. E' presente anche un bar sulla terrazza panoramica che si affaccia sulla Zona Colonial e sul Parque Duarte.

Il nostro viaggio termina al Boutique Hotel Palacio, edificio del 19esimo secolo che è stata la casa di Ramon Baez, un ex presidente della Repubblica Dominicana. Storia e mistero fanno parte del fascino di questo albergo: l'edificio si sviluppa su quattro piani, ha un cortile interno e una piscina panoramica.

Via | Usatoday

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 6 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO