Mondiali Brasile: le città in cui si svolgeranno le partite

Alla scoperta delle 12 città che ospiteranno le partite dei Mondiali Brasile 2014.

Mondiali Brasile 2014. Tra le polemiche, i problemi organizzativi, quelli relativi al fuso orario e agli orari delle partite, sta per partire la macchina ludica più seguita da milioni di spettatori in ogni parte del mondo.

Dodici sono le città che ospiteranno le partite, in tutta la Repubblica brasiliana. C'è ovviamente Brasilia, la capitale, ma anche altre città - più o meno conosciute -  come Rio de Janeiro, São Paulo, Curitiba, Porto Alegre, Cuiaba, Manaus, Fortaleza, Natal, Recife, Salvador e Belo Horizonte. Di queste, San Paolo sarà la città che dove si svolgerà il match inaugurale, con la squadra che ospita i mondiali (Brasile-Croazia), mentre la finale verrà disputata a Rio de Janeiro, nello storico stadio Maracanã, il 14 luglio.
Vediamo di conoscere un po'meglio le città che faranno da splendida cornice a questa manifestazione calcistica tanto attesa.

Rio De Janeiro Previews - 2014 FIFA World Cup

Brasilia è la capitale del Brasile. Una città moderna, innovativa, capitale dell'architettura - realizzata principalmente tra il 1956 e il 1960 - costruita per quartieri, tra quelli ricchi e quelli popolari, realizzati intorno ai confini della città. Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco dal 1987, presenta molte cose da vedere: i Palazzi (Palacio do Congresso, il Palacio da Justica e le sue fontane), la Catedral Metropolitana Nossa Senhora Aparecida, la Torre della TV e molto altro.

Quando nel gennaio 1502 l’esploratore portoghese Gaspar de Lemos scoprì questa baia della costa brasiliana, la scambio per una foce di un fiume, chiamandola Rio de Janeiro, "fiume di gennaio", appunto. L'omonima città fu capitale fino al 1960 ed è la seconda metropoli più popolosa del Brasile, con i suoi 6 milioni di abitanti. Famosa per il Cristo Redentore, per il suo frizzante Carnevale e per le sue splendide spiagge, è una delle mete turistiche più gettonate di tutto il Brasile. Una città contrastante, rappresentata dai palazzi antichi di epoca coloniale affianco alle architetture moderne. Da visitare il Pan di  Zucchero, colle dal quale si gode un affascinante paesaggio della città.

Alternative Views - 2014 FIFA World Cup

Belo Horizonte è la sesta città più popolosa del Brasile, con oltre 2,4 milioni di residenti in un'area metropolitana che per grandezza è la terza del Paese, dopo São Paulo e Rio de Janeiro. Una città dove il verde, i palazzi storici e le architetture moderne convivono pacificamente, oltre ad essere ricca di attività culturali che la rendono una  delle metropoli del Latino America con un'elevata qualità della vita.

La lista continua con Porto Alegre, la città che nel 2002 vide la rinascita del Movimento No Global. Meta di immigrazione - specie di italiani e portoghesi - è meno mondana delle altre città ma non per questo ricca di bellezze naturalistiche - il fiume Guaíba - e i suoi 497 chilometri quadrati interamente ricoperti da alberi e foreste.
C'è São Paulo, centro finanziario e commerciale del Brasile, prima città più grande del Paese, multietnica e dinamica, ricca di cultura e divertimento. C'è Salvador, dove il commercio di schiavi neri avvenuto nel Cinquecento è ancora influente nella cultura del posto, con i circoli di capoeira e i riti del Candomblé. Le numerose chiese l'hanno denominata "Roma Negra".

E ancora: i 34 chilometri di costa e di spiagge bellissime di Fortaleza, la maestosità di Manaus, tra i luoghi più affascinanti del Rio delle Amazzoni, la particolarità architettonica di Recife, conosciuta come "la Venezia del Brasile", con i suoi canali e ponti, il clima tropicale di Natal e le sue dune di sabbia, i siti archeologici di Cuiabà e gli i innumerevoli parchi di Curtiba rendono il Brasile una meta imperdibile da raggiungere, indipendentemente dai Mondiali.

Alternative Views - 2014 FIFA World Cup

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 21 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO