Sciopero trasporti 29 e 30 maggio: gli orari e altre info

Gli orari, le informazioni e le modalità dello sciopero nazionale del trasporto pubblico in arrivo per il prossimo fine settimana.

Prima di godersi il lungo ponte del 2 giugno, gli italiani dovranno fare i conti con lo sciopero nazionale dei trasporti, che ci sarà venerdì 30 maggio nelle principali città italiane e quello di 24 ore dei treni, a partire da giovedì 29 maggio.

Un altro venerdì nero all'orizzonte, fatto di disagi e blocco della circolazione dei mezzi pubblici. Ad incrociare le braccia stavolta sono i lavoratori del sindacato USB- Lavoro Privato, che ha annunciato lo sciopero "contro il business delle privatizzazioni".

Verranno garantite come al solito fasce orarie protette  per permettere lo spostamento dei pendolari, e saranno variabili da città a città. Fermi bus, tram e metropolitane dalle 9 alle 15 e dalle 18 fino al termine del servizio. Particolari disagi ci saranno a Roma, dove sono in agitazione le seguenti aziende:  Atac SpA, Roma Tpl e Aziende Subappaltanti, Roma Servizi per la Mobilità e Ogr, i cui dipendenti incroceranno le braccia dalle ore 8,30 alle ore 12,30.
Per maggiori informazioni, è consigliabile visitare il sito dell'azienda di  trasporto pubblico locale della vostra città o telefonare ai call center per scoprire dettagli  sulle modalità di trasporto garantito.

sciopcover

Anche gli aerei non voleranno venerdì 30 maggio, con lo sciopero di 24 ore indetto da Filt-Cgil, Fit-Cisl e Ugl Trasporti, assieme al  personale di volo della Easyjet e gli impiegati del gruppo Meridiana. Anche in questo caso può convenire contattare le aziende interessate o gli aeroporti per avere informazioni più dettagliate. Per quanto riguarda il personale di terra, sono previste agitazioni negli aeroporti di Milano Linate e Milano Malpensa dalle ore 00.00 alle ore 23,259 per il personale delle società Sea e Sea Handling, mentre i dipendenti della società Aviapartner Handling degli aeroporti di Milano Linate e Malpensa sciopereranno dalle ore 10 alle ore 14. Il personale del gruppo Alitalia-Cai si fermerà, invece, per quattro ore dalle 12 alle 16.

Ad anticipare il venerdì nero, ci sarà inoltre il fermo dei treni indetto da Orsa per i dipendenti delle aziende Fsi, Trenord e Ntv. Lo stop è di 24 ore dalle ore 00.01 alle 21.00 del 29 maggio, secondo quanto riportato dal sito del Ministero dei Trasporti. Sarà colpito prevalentemente il Nord Italia, con numerosi disagi, anche se sono previste le seguenti fasce di garanzia: dalle ore 6 alle ore 9 e dalle ore 18 alle ore 21. Possibili disagi potrebbero comunque registrarsi sia prima che dopo gli orari dello sciopero dei treni del 29 maggio.

Infine, mercoledì 28 maggio dalle ore 00.01 alle 20.59 di giovedì 29 è indetto lo sciopero di 24 ore del personale Cargo Trenitalia ed Imprese private merci.

 

Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail