"Cortili Aperti e Artigiani", a Roma il 24 e 25 maggio

L'evento promosso dall’A.D.S.I. Lazio apre porte e portoni di palazzi storici alla vista dei turisti e dei visitatori.

Roma è piena di incantevoli palazzi antichi, molti dei quali ancora oggi abitati e dunqe privati, e dunque inaccessibili. Un'occasione però per addentrarsi in questi edifici e ammirare gli splendidi cortili c'è: sabato 24 e domenica 25 maggio ci sarà "Cortili Aperti e Artigiani", evento promosso dall’A.D.S.I. Lazio (Associazione Dimore Storiche Italiane)  che apre porte e portoni di palazzi storici alla vista dei turisti e dei visitatori.

Nell’ambito della quarta edizione delle Giornate Nazionali A.D.S.I., l'evento è un'occasione unica per ammirare, oltre ai cortili, anche il prezioso lavoro degli artigiani della capitale, custodi di conoscenze e competenze tecniche rare e preziose. Marmisti, restauratori, corniciai, vetrai, liutai, ceramisti, bronzisti, argentieri, orologiai, mosaicisti e pittori esporranno le loro creazioni ed opere d'arte per dimostrare tutte le loro abilità. A fare da scenario, alcune delle più suggestive dimore storiche romane, come Palazzo Aldobrandini, Palazzo Attolico, Palazzo Montoro, Palazzo Sforza Cesarini e molti altri.

Le dimore saranno aperte dalle 10:00 alle 19:00 in entrambe le giornate, ad eccezione di Palazzo Sforza Cesarini, che sarà aperto sabato dalle 10:00 alle 18:00 e domenica dalle 10:00 alle 19:00. All'interno di questo cortile sarà allestita la mostra fotografica "Arteamano", curata da Nicolò Massa Bernucci e Raffaella Paleari, che raccoglie le testimonianze di diversi maestri dell’artigianato romano.

CUBA-MUSIC-LUTHIERS

Solo sabato, infine, saranno eccezionalmente aperte le porte di storici palazzi come l’Ambasciata di Francia in Piazza Farnese e l’Ambasciata del Brasile in Piazza Navona.
L'ingresso a tutti i cortili e alle varie iniziative è gratuito e non c'è bisogno di prenotazione. Maggiori informazioni sugli indirizzi e gli orari potete trovarli qui.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail