Il Giro d’Italia 2014 parte in Irlanda: da Belfast a Dublino tra gare e percorsi panoramici

L’edizione numero novantasette del Giro di Italia ha preso il via e la location questa volta è particolarmente affascinante: l'Irlanda.

Tourism Ireland Giro D'Italia VNR H264 from bigOmedia on Vimeo.

"The Big Start". La Grande Bellezza alla Grande Partenza è qui. A Belfast. Nell'Irlanda del Nord.

Schermata 2014-05-10 alle 12.27.55

Il Giro d'Italia, ma manifestazione sportiva di respiro internazionale, è partito. Riguarderà in tutto 420 chilometri di percorsi ciclabili rigorosamente panoramici, passando pure per l’impegnativa transnazionale che avrà come destinazione iniziale la città di Armagh fino alla ben nota Dublino.

resize_1381825348

Non mancano di certo i paesaggi, il verde e le atmosfera fuori dal tempo in Irlanda, a cominciare da Belfast dove gli atleti si sono ritrovati ai nastri di partenza. La Grande Partenza ha attraversato Belfast prima di giungere al percorso successivo con un tracciato di 218 chilometri.

Schermata 2014-05-10 alle 12.28.21

Lo stesso permetterà gli atleti di sfidarsi in velocità e destrezza toccando le cittadine di Antrim, Ballymena e Bushmills, la famosa Giant’s Causeway e la bellissima Causeway Coastal Route. Le due ruote non si fermeranno fino alle cittadine balneari di Whitehead e Carrickfergus per far rientro, infine, nella capitale nord irlandese.

Altro giro sarà quello della transnazionale di 187 km con partenza da Armagh e destinazione sud. Chi seguirà le gare, potrà affascinarsi di fronte ai paesaggi offerti da Dunkald, Castlebellingham e Drogheda, prima di giungere a Dublino.

Una occasione per vedere in anteprima destinazioni che potrebbero far parte del prossimo itinerario di una vacanza estiva da queste parti. L'Irlanda è un'isola meravigliosa. Così "italiana" per certi versi. Non ci stupisce vederla tutta invasa dal rosa del Giro.

Schermata 2014-05-10 alle 12.28.29

La competizione si sposterà quindi in Italia per i circa 200 atleti che in queste ore si stanno impegnando al massimo, per fornire oltre che una eccellente prova, anche un incredibile spettacolo come è giusto che sia per il Giro d’Italia.

I ciclisti arrivano da tutto il mondo e il percorso che dall’Irlanda passerà in Italia, aggiunge fascino ad un appuntamento ormai imperdibile non solo per gli sportivi.

Del resto, questo è un anno speciale, perché la manifestazione per la prima volta è stata organizzata al di fuori dell’Europa continentale e si tratta di un vero e proprio evento, sempre in nome dello sport, della gioia e della voglia di vivere insieme una avventura unica nel suo genere.

Schermata 2014-05-10 alle 12.28.40


    “Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita”.
  • shares
  • +1
  • Mail