Al via il nuovo portale InVacanzaNeiParchi, per vivere l'Appennino tra Basilicata e Calabria

Presentato il nuovo portale InVacanzaNeiParchi, per programmare la propria vacanza nel Parco Nazionale dell'Appennino Lucano e nel Parco Nazionale della Sila.



Il trenino della Sila.

Le rive sono ricoperte da fitta vegetazione boschiva, in particolare alberi di castagno, cerro e faggio e arbusti come il biancospino e il nocciolo. Ricca anche la fauna costituita da mammiferi terrestri (volpe, riccio, donnola e lontra), uccelli delle specie protette (nibbio reale, falco pecchiaiolo) e pesci che popolano le acque (trote, carpe). Le sue ripide sponde sono il luogo ideale per lunghe passeggiate di professionisti del trekking e camminatori di ogni età. Le aree ristoro rappresentano la cornice per intensi momenti di riposo e tranquillità. I sentieri aperti nei boschi circostanti regalano agli appassionati della mountain bike percorsi unici e avventurosi. Alcuni punti del lago permettono emozionanti battute di pesca sportiva.

Si tratta del Lago di Pietra del Pertusillo in Basilicata, uno dei tanti luoghi, itinerari ed eventi che viene presentato dal nuovo portale InVacanzaNeiParchi, uno strumento che consente ai visitatori, attraverso gli strumenti messi loro a disposizione, di "auto-costruirsi" la propria vacanza nei Parchi, attraverso pochi click e un unico pagamento (che può essere comprensivo di alloggio, attività varie, escursioni, ecc..), con la garanzia di fruire di strutture di qualità.

I parchi che sono presentati dal portale, sostenuto anche da Fondazione Telecom Italia e Legambiente Basilicata, sono il Parco Nazionale dell'Appennino Lucano Val d'Agri-Lagonegrese in Basilicata) e il Parco Nazionale della Sila in Calabria, due parchi importanti per la tutela della biodiversità presente nell'Appennino meridionale.

Il portale vuole promuovere, e far crescere, anche attraverso articoli che trattano tematiche quali natura, arte, tipicità, eventi, escursioni, servizi e attività commerciali, il contesto territoriale dei singoli Parchi. Di particolare interesse, la sezione “parco accessibile”, che racchiude le “esperienze” praticabili all'interno dei parchi da persone diversamente abili.

Due bei parchi, che fanno della bellezza naturale e paesaggistica, l'elemento portante per la protezione e lo sviluppo sostenibile di queste aree del paese. Insomma, vale la pena salvare l'indirizzo web del portale tra i propri siti preferiti, per programmare un'escursione nel Parco Nazionale dell'Appennino Lucano e nel Parco Nazionale della Sila.

Lagod del pertusilo

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 13 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO