Il Tar cancella, e il Consiglio di Stato ripristina il Milano Malpensa - New York della Emirates

Il consiglio di Stato ripristina il volo diretto da Milano a New York di Emirates, cancellato dal TAR del Lazio.


A380-800 Emirates a Milano.

Il Consiglio di Stato, l'organo costituzionale che tutela i diritti e i legittimi interessi dei privati nei confronti della Pubblica Amministrazione, ha ripristinato il volo Milano a New York di della compagnia aerea araba Emirates, per il quale quasi un mese fa il TAR del Lazio aveva disposto la cancellazione, dopo la denuncia di Assaereo.

La decisione del TAR era stata prese sulla base della normativa europea di settore, per la quale le compagnie extra-europee non possono offrire voli step-over, ossia voli verso destinazioni extra europee "passando" per un aeroporto italiano. Ovviamente si tratta di una normativa a protezione degli vettori europei.

In effetti il Consiglio di Stato non si è espresso sul merito, ma ha sospeso la sentenza del TAR, in attesa che venga presa la decisione definitiva. In questo caso ha ritenuto più importante la tutela del possibile danno ingiusto derivante per Emirates dall'applicazione della sentenza del TAR, rispetto alla questione su chi abbia ragione.

Insomma Emirates può continuare a volare da Milano a New York, aspettando che arrivi la sentenza definitiva sul caso. Il fatto è che in Italia, i tempi della giustizia seguono logiche imprevedibili, per cui non è improbabile che si arrivi alla conclusione naturale del permesso a volare sulla tratta (permesso concesso per 18 mesi), piuttosto che alla sentenza definitiva.

E' appena il caso di notare, che dopo la moria di operatori italiani, al momento gli associati di Assaereo,, l’Associazione nazionale dei vettori e degli operatori del trasporto aereo aderente a Confindustria, sono Air One, Alitalia CityLiner, Alitalia Compagnia Aerea Italiana S.p.A., CAI First, e CAI Second ... insomma Alitalia, in questo momento impegnata nelle trattative con Ethiad.

a380 emirates

Foto maarten-sr.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • +1
  • Mail