Bhutan: 5 esperienze culturali da fare

Avete deciso che il Bhutan sarà una delle vostre mete viaggio ideali? Ecco allora cinque esperienze da fare assolutamente in questo paese asiatico.

Che ne dite di una vacanza in Bhutan? Questo piccolo paese incastonato fra Nepal, India e Cina vanta una cultura e delle tradizioni religiose molto antiche. Non è una meta viaggio che viene in mente di primo acchito, però bisogna anche considerare che negli ultimi anni il Bhutan ha implementato le sue infrastrutture in modo da venire incontro alle esigenze dei turisti. Occhio che per viaggiare in Bhutan è caldamente consigliato rivolgersi ad un'agenzia viaggio che conosca bene le leggi del paese. In linea generale il Bhutan è suddiviso in tre regioni, occidentale, centrale e orientale. La zona occidentale è quella più abitata e con maggiori infrastrutture, incluso l'aeroporto internazionale di Paro e la capitale Thimpu. La parte centrale del Bhutan è quella dove ritrovare il vostro lato spirituale, visto che ospita soprattutto i tempi rurali e i vasti campi di grano e patate. La parte orientale, invece, è una regione montuosa, dove le città si arrampicano sulle colline e le strade sono scavate a picco lungo corsi d'acqua impetuosi.

5 esperienze da fare in Bhutan


Bhutan

Esperienze culturali in Bhutan

Una delle cose da fare una volta arrivati in Bhutan è quella di andare a visitare il Monastero di Tiger Nest o Monastero Taktsang. E' costruito in una serie di grotte che viste da lontano sembrano il viso di un uomo. Il monastero è arroccato sul fianco della montagna e si può arrivarci o a piedi o a cavallo. Per raggiungere il Monastero si devono salire una serie di scale lungo il lato della montagna che affaccia sulla scogliera prospiciente il fiume. Ricordatevi che al Monastero non sono ammessele fotografie e non si può entrare con le borse, ma i panorami sono davvero spettacolari.

Da visitare anche i Dzong, strutture in parte fortezza, in parte monastero e in parte uffici governativi. Praticamente i Dzong erano il punto focale di ogni città e regione, costruiti a scopo difensivo. Nelle regioni occidentali questi edifici erano costruiti a cavallo dei fiumi, mentre nella parte orientale si trovano in cima alle montagne. Gli interni sono riccamente dipinti sia con immagini religiose sia con immagini tratte da scene di vita quotidiane. Visto e considerato che in Bhutan la religione viene sponsorizzata dallo stato, ecco i Dzong sono tenuti in ottime condizioni e sono ancora il centro degli affari di governo.

Altro motivo per andare in Bhutan sono i festival, se andate nella stagione giusta potrete partecipare a tantissime manifestazioni ricche di danze, maschere e colori. Il nome di queste manifestazioni è Tshechu, mentre le feste annuali si tengono sia nei templi che nei Dzong. La gente indossa le vesti tradizionali, si lancia nei balli tradizionali e regalano benedizioni. Le due feste più gettonate sono Paro e Thimpu Tshechu Tshechu, mentre se non amate le folle potete sempre partecipare alle feste dei paesini di montagna.

Se invece volete vivere la vita quotidiana di un contadino del Bhutan, potreste trascorrere la notte in una fattoria. Potrete fare un bagno nei locali di pietra tradizionale, assistere alla preparazione del cibo e dormire nelle stanze di un antico casale.

Infine se andate in Bhutan, prendete in considerazione l'idea di fare del sano trekking. In questo modo potrete raggiungere villaggi remoti e affascinanti monasteri sulla cima delle montagne. In Bhutan è possibile fare anche del rafting, i fiumi qui sono molto turbolenti. Nella Valle di Bumthang si possono fare parecchie escursioni, ma vi conviene sempre assoldare una guida. Preparate poi la macchina fotografica, potrete fare scatti fenomenali. Se non avete molto tempo a disposizione, potete pensare a qualche viaggetto nella Valle di Paro.

Via | ThePlanetd

Foto | Kartlasarn

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
Vota l'articolo:
3.86 su 5.00 basato su 22 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO