Hawaii: una vacanza da sogno a Lanikai Beach

Volete trascorrere una vacanza da sogno? Allora non dimenticate di prenotare un viaggio a Lanikai Beach nelle Hawaii, ecco come trascorrere qualche giorno in un paradiso idilliaco.

Beh, diciamo che più o meno qualsiasi spiaggia delle Hawaii ci potrebbe permettere di trascorrere una vacanza da sogno, ma oggi andiamo a parlare in maniera particolare di Lanikai Beach, una vera e propria spiaggia da cartolina. Se siete fra i fortunelli che possono concedersi un viaggio alle Hawaii, allora, se ne avete la possibilità cercate di trascorrere almeno una giornata a Lanikai Beach, ne vale veramente la pena.

Una spiaggia da sogno: Lanikai Beach alle Hawaii


Lanikai Beach

Sabbia bianca, secche chiare, un oceano sfumato di azzurro, turche e blu scuro, Mokulua Islands sullo sfondo: cosa volete di più? La spiaggia nota come Lanikai Beach in realtà è lunga poco più di un miglio, tuttavia è molto conosciuta dai viaggiatori per la particolare bellezza da cartolina che vi consentirà di realizzare degli scatti fotografici da urlo. In senso positivo, si intende.

Scordatevi della confusione della vita cittadina, qui non ci sono parcheggi, quindi rassegnatevi a posteggiare nelle stradine laterali e a raggiungere a piedi la spiaggia. Tuttavia questa sua particolare inaccessibilità ha fatto in modo di preservare la bellezza naturale del paesaggio. Il consiglio è quello di recarsi qui nei giorni feriali, se siete fortunati la troverete pressoché deserta, anche perché di settimana tutti preferiscono raggiungere le più vicine spiagge di Oahu. Ma nel weekend la spiaggia si riempie di folla, fra turisti e gente del posto.

Lanikai Beach è adatta a tutti: coppie in luna di miele, amanti del mare, famiglie con bambini. L'acqua è abbastanza calma, quindi adatta anche ai nuotatori non provetti. Se volete invece un posto più vicino e dotato di maggiori comfort, c'è sempre la vicina Kailua Beach, con tanto di parcheggio, bagni, docce e tavoli da picnic.

A Lanikai Beach potrete dedicarvi ai vostri sport preferiti, nuoto, surf o snorkeling, ma potrete anche stendere l'asciugamano sulla spiaggia e prendere il sole leggendo l'ultimo romanzo di Rick Riordan (tanto per fare un esempio, ma poteva essere anche Abercrombie o Sanderson, non parlo dell'ultimo romanzo di George R.R. Martin perché è lento come la Quaresima a scrivere). Occhio a portarvi tutto da casa: oltre al fatto di essere costretti a raggiungere la spiaggia tramite i sentieri, qui non ci sono negozietti o venditori che vi possono rifornire di cibo, acqua o tavole da surf, dovete arrivare attrezzati. E occhio che non ci sono neanche servizi igienici o bagnini, è tutto all'insegna della natura e della tranquillità.

Vi | Usatoday

Foto | Jparis

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 47 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO