Anche Italo partirà dalla stazione Termini di Roma

Presto anche il treno Italo fermerà alla Stazione Termini di Roma.

Su Italo a 300 km\ora sulla Milano-Roma.

NTV, Nuovo Trasporto Viaggiatori, la compagnia di Montezemolo che corre ad alta velocità in concorrenza a Trenitalia, ha raggiunto un accordo con la compagnia rivale, per la definizione di un nuovo accordo quadro.

In base al nuovo accordo Italo potrà fermare e partire da Roma Termini, aggiungendo la più importante stazione italiana, al network delle stazioni servite. Un cambio di rotta per NTV, che in passato aveva puntato sulle stazioni romane di Ostiense (dove Italo era stato messo in gabbia) e Tiburtina.

Dopo gli attacchi di Della Valle, socio di NTV, all'A.D. di Trenitalia Mauro Moretti, passato recentemente alle cronache per l'infelice dichiarazione sugli stipendi d'oro dei manager, l'accordo coglie di sorpresa i viaggiatori, preoccupati che si tratti del preludio di una "pace armata" tra i due competitors, con ricadute negative sui prezzi dei biglietti.

Intanto un'altra tegola è in arrivo dalla UE per il nostro paese, inadempiente sulle regole comunitarie per il rispetto dei diritti dei viaggiatori che utilizzano la rete ferroviaria.

Vedi anche Italo ferma nella stazione di Calatrava a Reggio Emilia, Italo ad Ancona e da Roma a Milano in 2 ore e 45 minuti con Italo.

Stazione termini di roma

Foto George Rex.

  • shares
  • +1
  • Mail