East Java: ecoturismo e archeologia indu'

Il Jakarta Post dedica un pezzo al villaggio di Pacet, sulle colline intorno a Surabaya (la seconda città piu' grande del paese, a 90 minuti dalla capitale East Java): destinato a cambiare col tempo, Pacet oggi come oggi sta cercando di uscire dallo shock degli attacchi terroristici e rimane ancora una meta per ecoturisti e backpacker lontana dagli agi di Bali e Ubud.

Si può visitare nella zona il monte sacro di Penanggungan e Trowulan, con le rovine archeologiche del regno Majapahit, dell'era preislamica (spiega Wikipedia che l'induismo ha una lunga storia e sta vivendo un ritorno forte sopratutto nella parte est del paese).

Invece delle locande nella zona rossa di Tretes, il giornale consiglia i bungalow del Centro di Educazione Ambientale di Seloliman, dove si prendono a nolo le macchine con meno di trenta dollari al giorno.

  • shares
  • Mail