Da Manhattan a Staten Island: il litorale di New York cambia faccia


Grandi novità in vista per la Grande Mela! La città di New York starebbe infatti mettendo in cantiere importanti lavori pubblici (pare che ben 700 milioni di dollari saranno destinati allo scopo) per modificare e abbellire, in 10 anni, l'aspetto di tutto il litorale marittimo-fluviale della città.

Da Manhattan a Brooklyn, dal Queens al Bronx, fino a Staten Island: tutti i cinque grandi quartieri newyorkesi - o meglio il loro waterfront - saranno interessati da una monumentale operazione di lifting: circa 800 chilometri, lungo la costa dell'Atlantico e lungo le rive dell'Hudson o dell'East River.

Nell'ambito del progetto Vision 2020 saranno così recuperate spiagge e paludi, creati parchi acquatici pubblici, ridefiniti camminamenti, rimodellate 'passeggiate' a filo d'acqua.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: