Cocktail-bar in Italia per una Happy hour alla moda

Post della domenica, con il pronto soccorso per recuperare un drink trendy in giro per l’Italia. Dal box del pezzo La peggio gioventu’ su News Settimanale. Dite la vostra nei commenti.


Bari: Ethnos in via Duca degli Abruzzi 1, cockatail lounge e ristorante.

Bergamo: Bobino in Piazza della Libertà 9, aperitivo e cena.

Ferrara: Bistrot Whateverbar in via Podgora 20.

Firenze: Zoe, via dè Renai 13r.

Lecce: Blue Ice, via Basseo 31. American bar e ristorante.


Modena: Juta Cafè in via Taglio 91 con serate a tema di arte e musica.


Padova: Paparazzi in via Marsilio da Padova 17, cocktail bar.


Palermo: Caffè del Duomo a Terrasini (25 km dal centro), ristorante con bar sulla terrazza panoramica.


Pesaro: Cozza Amara nella Strada tra i Due Porti 21.


Torino: Drogheria in Piazza Vittorio 18.


Treviso: Mamamia in Borgo Mazzini 50, happy hour superaffollata.


Varese: Conrad Cafè in via Cattaneo 1, con sala rialzata piu’ riservata.


Verona: Mako in via Castel San Pietro.

Vicenza: Thanksmama in Piazza delle Erbe 9, wine lounge e disco bar.


Per Venezia, difficile capitarci per lavoro, aggiungerei il Bagnatela alle Fondamenta della Misericordia, appena scovato su Fusebox, un blog dedicato a Venezia. Ok, non si parla piu’ di un aperitivo alla moda, ma non è per niente facile bere qualcosa sul tardi a Venezia e quella è una buona strada per provare.

  • shares
  • Mail