Parte in Cina il progetto per creare la Grande Muraglia Verde


Il governo cinese ha approvato il progetto della Grande Muraglia Verde, con il quale si vuole creare una foresta di 250 mila chilometri quadrati di superficie (301 mila chilometri quadrati la superficie italiana...), lunga 4.500 chilometri, entro il 2074. Al progetto sono chiamati a partecipare anche i cittadini di questa megalopoli di quasi 15 milioni di abitanti, con la messa a dimora di un albero per ogni cittadino.

Guardate la fotografia, una tempesta di sabbia che spazza le strade di Pechino, è capitequal'è il nemico da combattere; la desertificazione che rischia di inghiottire anche la millenaria capitale cinese. E contro il deserto che avanza, in Cina si alzerà una muraglia verde, alimentata dalle acque fatte confluire, deviando 24 fiumi, Fiume Giallo compreso.

Probabilmente solo in Cina è possibile realizzare opere del genere, senza avere la certezza che siano efficaci. La speranza è che ricreando le foreste, si generi un ciclo virtuoso, per cui le piante influiscano sul micro-clima e questo a sua volta permetta la crescita spontanea di nuove piante.

Via La Repubblica.
Foto | likeyesterday.

  • shares
  • Mail