Le migliori spiagge della Repubblica Dominicana

Quali sono le migliori spiagge della Repubblica Dominicana? Eccone alcune, ma se ne conoscete altre non esitate ad inserirle nei Commenti.

Per quanto riguarda le spiagge, ognuno ha il suo paradiso ideale. Qualcuno ama la sabbia fine, altri vogliono i sassi, alcuni preferiscono la tranquillità, altri vogliono il caos e il rumore a tutti i costi. Tuttavia è indubbio che dal punto di vista spiaggistico, la Repubblica Dominicana offra dei panorami indimenticabili, da fotografare a più riprese. Andiamo dunque a scoprire le migliori spiagge della Repubblica Dominicana.

Le spiagge più belle della Repubblica Dominicana


Punta Cana Beach

Partiamo da Punta Cana Beach: qui vi attendono chilometri di sabbia dorata. Gli ospiti dei resort all-inclusive che si affacciano su queste spiagge hanno l'accesso gratuito e possono praticare tutti gli sport acquatici che gli vengono in mente. Anche Macao Beach, sempre a Punta Cana, non è da meno: l'Unesco la indica come una delle spiagge migliori dei Caraibi. E potete anche fare lezione di surf.

Da non perdere le spiagge di Cayo Levantado. E' vero: bisogna fare uno sforzo in più per raggiungere Samanà e da qui l'isoletta di Cayo Levantado, ma la fatica ne vale la pena. Qui troverete una bellissima spiaggia circondata da una lussureggiante foresta tropicale e potete anche prenotare delle escursioni. Se torniamo un passo indietro a Samanà, troviamo Playa Rincon, una spiaggia a dir poco abbagliante circondata dal verde della giungla e orlata da palme da cocco. E' un vero e proprio paradiso, molto tranquillo, quindi se volete il trambusto causato dagli sport acquatici dovete andare altrove.

Playa Dorada, invece, si trova dalle parti di Puerto Plata: anche qui vi attende la classica esperienza resort con affaccio diretto sulla spiaggia e pacchetti all inclusive. Da segnalare anche Sosua Beach, non perché sia necessariamente una delle più belle spiagge della Repubblica Dominicana, ma perché è molto vicina alla città, qui per chi cerca la combo mare/città è la meta ideale. La spiaggia qui è a forma di U ed è fiancheggiata da tantissime bancarelle di cibo e di souvenir.

Cabarete è consacrata interamente al surf e si trova nella parte settentrionale del paese. Ricca di hotel a prezzi accessibili, è una valida alternativa ai super mega resort che si trovano nelle aree maggiormente lussuose del paese. Se vi trovate nella capitale, invece, dovete recarvi a Playa Boca Chica: è situata a soli 20 minuti dalla città. Anche qui troviamo una spiaggia circondata da palme, ricca di vita e di movimento, soprattutto dal punto di vista turistico.

Juan Dolio è la seconda spiaggia più importante a ovest di Santo Domingo. Diciamo che è un pochino più sofisticata di Boca Chica, è abbastanza vicina alla capitale da permettere gite di un giorno e offre tantissimi resort per il pernottamento. Eagle Bay Beach, invece, è la spiaggia dedicata ai tipi avventurosi. Qui il turismo quasi non sanno cosa sia, le spiagge sono isolate, appartate e incontaminate. Vi attendono chilometri di sabbia bianca e acque cristalline, ma non troverete bancarelle o altri servizi: portatevi da mangiare da casa. E per arrivarci potete o noleggiare una barchetta a Cabo Roja o arrivarci con un veicolo a quattro ruote motrici.

Via | Usatoday

Foto | Jcspics

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 25 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO