L'aeroporto di Ancona chiuso per allagamenti


Le forti piogge che stanno provocando danni e disagi nell'anconetano hanno colpito anche l'aeroporto Raffaello Sanzio di Ancona. Lo scalo marchigiano, da cui partono tra l'altro i voli Ryanair per Alghero, Charleroi, Weeze, Londra, Madrid, Siviglia e Trapani, ha infatti dovuto fermare la sua attività (che dovrebbe riprendere alle 15, se tutto va bene) a causa dell'esondazione del Fosso San Sebastiano.

Se avete (o avevate) in programma di partire oggi dallo scalo di Ancona, sarà opportuno verificare che i voli siano ripresi o che l'esondazione sia terminata. Ci sono inoltre da controllare le condizioni delle strade, dato che nel Fabrianese nevica e il transito verso l'Umbria è possibile solo con catene e gomme da neve.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO