Ha riaperto il castello di Champs-sur-Marne, le Petit Versailles

Terminati i lavori di restauro, riapre la piccola Versailles, il castello di Champs-sur-Marne.

Soprannominato le Petit Versailles, il castello di Champs-sur-Marne è un gioiello architettonico degli inizi del XVII secolo, ad appena 18 chilometri ad est di Parigi.

Ha riaperto nel giugno del 2013, a seguito di lavori di rinnovamento, durati sette anni e costati qualcosa come sei milioni di euro.

Il castello di Champs-sur-Marne si caratterizza per il classico stile architettonico francese, e per essere una delle rare proprietà nella regione, ad aver perfettamente conservati sia il castello che il giardino.

Il castello fu costruito tra il 1703 e il 1707 e da allora è stato oggetto di una serie di vicissitudini e cambi di proprietà, legate alla Storia della Francia e alle fortune dei suoi proprietari.

Da ultimo, nel 1935 il conte Charles Cahen d'Anvers ne donò la proprietà allo Stato di Francia, chiedendo solo che castello e arredi rimanessero esattamente come erano al momento della donazione, sperando che sarebbe diventata una residenza presidenziale.

Il castello oggi è entrato nel circuito museale e d'estate apre tutti i giorni, tranne il martedì, e l'ingresso al castello per gli adulti costa 7,5 euro; gratis l'entrata al parco.

Vedi anche I castelli più belli di Francia: Château de La Roche Guyon, Cosa vedere nel nord della Francia: Angers, antica città della Loira e Cosa vedere vicino Parigi, il castello di Pierrefonds.

Castello Champs-sur-Marne

Foto Wikimedia Commons.

  • shares
  • +1
  • Mail