Paese che vai, Carnevale che trovi: in Francia è Mardi gras


Visto il successo che abbiamo riscosso con gli appuntamenti, a suo tempo, del Natale nel mondo, oggi iniziamo una nuova serie di appuntamenti sul Carnevale, che ci accompagneranno, in un turbinio di stelle filanti e coriandoli, fino al culmine del martedì grasso, alla scoperta di come la festa piú pazza dell’anno viene celebrata ai 4 angoli del globo, perché non ci sono solo Venezia e Rio!

Oggi cominciamo con la Francia: qui il Carnevale piú famoso è certamente quello di Nizza, nel cuore della Costa Azzurra, che attira migliaia di turisti. Ovviamente il divertimento si fa sfrenato soprattutto negli ultimi giorni, grazie a balli in maschera che si organizzano ovunque, la grande sfilata dei carri e soprattutto le battaglie dei fiori, che sono la vera caratteristica peculiare di questi festeggiamenti.

Le battaglie piú agguerrite si svolgono nei giardini di Alberto I: potete andarci ogni giorno e star sicuri di essere sfidati, tranne il sabato grasso. Nel frattempo al Palais des Expositions si tiene la tradizionale festa della birra, che è piacevole, anche se fa uscire un po’ d’atmosfera. Il martedì grasso a Nizza, infine, la sfilata dura fino a tarda notte e cioè finché il carro di Re Carnevale viene dato alle fiamme in un tripudio di risate e si conclude il ‘rito’ con un fantasmagorico spettacolo di fuochi pirotecnici dall’Hotel Plaza.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail