The little Lebowski Shop rischia la chiusura

Il templio dedicato al film dei fratelli Coen rischia la chiusura per mancanza di soldi per l'affitto.

"Siamo sopravvissuti alla Grande Recessione e all'uragano Sandy. Purtroppo, l'inverno del 2014 ha rallentato le nostre attività al punto che potremmo non arrivare in primavera". E' il messaggio sintetico che Roy Preston, uno dei proprietari del The Little Lebowski Shop ha lasciato per tutti quelli che vogliono contribuire alla campagna di crowdfunding per salvare il negozio.

Se siete stati a New York e siete appassionati, o per meglio dire ossessionati dal Grande Lebowski, film cult dei fratelli Coen, saprete già di cosa sto parlando. Per tutti gli altri, il Little Lebowski Shop è il templio dedicato a Drugo e alla sua vita fatta di ozio, bowling e  poche pretese. Meta di molti turisti, il negozio, situato nel cuore di Greenwich Village, rischia ora di chiudere per mancanza di soldi.

Per questo motivo, i proprietari hanno lanciato sul sito Indiegogo una mega "colletta" moderna, con offerte che vanno da un minimo di 10 ad un massimo di 100 dollari. Chiunque parteciperà verrà ricompensato con un gadget dello shop e la quota raccolta servirà per pagare l'affitto del mese di febbraio. Il progetto scade tra meno di 48 ore, al termine delle quali bisognerà aver raggiunto quota 1.800 dollari.
Chissà se riusciranno a raggiungere il loro obiettivo. Per dirla allo Straniero, personaggio del film, "a volte sei tu che mangi l'orso e a volte è l'orso che mangia te".

  • shares
  • +1
  • Mail