Universal Orlando: nuovi dettagli relativi all'attrazione Diagon Alley

Gli Universal di Orlando hanno svelato qualche dettaglio relativo alla seconda attrazione del 2014 dedicata al mondo di Harry Potter: siete pronti per fare un viaggetto a Diagon Alley?

Gli Universal di Orlando hanno deciso di svelare ai fan della saga creata da JK Rowling qualche dettaglio in più in merito alla seconda attrazione dedicata al mondo di Harry Potter: a quanto pare sta per arrivare una Diagon Alley in carne e ossa, anzi, in mura e mattoni, dove passeggiare e fingere per un momento di dover andare a Hogwarts e di dover comprare la nostra prima bacchetta magica. Ora un minuto di silenzio: sono andata agli Universal prima che arrivassero le attrazioni di Harry Potter, me tapina, cosa mi sono persa? Devo assolutamente tornarci, eventualmente anche in una realtà alternativa.

Diagon Alley agli Universal di Orlando


Universal Orlando Diagon Alley

Questa volta agli Universal di Orlando scordatevi il castello scozzese: la nuova attrazione vedrà ricreata Diagon Alley, la magica strada di Londra accessibile tramite un portale magico e dove i maghi e le streghe possono andare indisturbati a fare i loro acquisti. Questo è quanto stato creato da JK Rowling nei romanzi dedicati a Harry Potter.

La Universal ha già confermato che il negozio di bacchette magiche di Olivander farà parte dell'attrazione. Inoltre non sarà da solo: dovrebbero esserci un'altra mezza dozzina di negozi che verranno ripresi dal libro, fra cui Wiseacre's: Il Telescopio, Madame Malkin: Abiti per tutte le occasioni e anche Accessori di Prima Qualità per il Quidditch. Spero vivamente che aggiungano anche il Serraglio Magico e di sicuro non mancherà la Gelateria Florean, anzi, è stato uno dei primi ristoranti nominati dai dirigenti della Universal.

Mark Woodbury, presidente della Universal Creative, ha dichiarato soddisfatto: "Sapevamo che Diagon Alley sarebbe stato un posto dove le persone sarebbero volute andare". Purtroppo non si ha ancora una data di apertura ufficiale, tuttavia i turisti che frequentano il parco possono cominciare ad intravedere la facciata in stile londinese dietro al muro di compensato protettivo. Si può anche già ammirare l'Hogwarts Express, ricreato fin nei minimi dettagli: nei romanzi il libro aveva il compito di trasportare studente e passeggeri dal binario 9 ¾ della stazione di Londra di King's Cross fino alla stazione al villaggio di Hogsmeade. Nel parco divertimenti, invece, l'Hogwarts Express farà la spola fra l'attrazione di Diagon Alley negli Universal Studios e la già esistente attrazione Hogsmeade e Islands of Adventure.

Si tratterà, dunque, di una vera e propria esperienza multi-park, che avrà bisogno però di uno speciale ticket che vi permetta di passare dall'uno all'altro. Pare poi che l'attrazione principale di Diagon Alley sarà un simulatore da brivido, fiore all'occhiello della Universal. Si chiamerà Harry Potter and the Escape from Gringotts e deve essere veramente emozionante.

Siete dunque pronti per questa seconda attrazione a tema Harry Potter?

Via | Travelweekly

  • shares
  • +1
  • Mail