Super Bowl XLVIII: informazioni e cosa vedere a Denver e Seattle

Ci siamo quasi: il 2 febbraio 2014 negli Stati Uniti si svolgerà il Super Bowl XLVIII. Andiamo dunque a conoscere meglio le città coinvolte in questo avvenimento sportivo: Denver, Seattle e East Rutherford.

Prima di tutto: che cos'è il Super Bowl? Trattasi della finale che assegna il titolo di campione della National Football League, la NFL, ovvero la lega professionistica del football americano. Negli Stati Uniti il Super Bowl è considerato quasi alla stregua di una festività laica, una sorta di festa nazionale durante la quale tutta la nazione si incolla al televisore per ore e ore, mangiando ogni sorta di cibo e salsina. Praticamente negli Stati Uniti il Super Bowl è l'incontro che dà il titolo di campione del mondo del football, per questo per gli americani è così importante.

Normalmente il Super Bowl si tiene l'ultima domenica di gennaio o la prima di febbraio e visto e considerato che solo la partita dura 3 ore o più e che c'è tutto il contorno fatto di Inni Nazionali, spot televisivi ad hoc (pare che quello di Scarlett Johansson sia stato censurato) e affini, ecco che il Super Bowl viene trasmesso da diverse emittenti, registrando ogni volta record di ascolti.

Per quanto riguarda il Super Bowl XLVIII si terrà il 2 febbraio 2014 (in Italia potremo vederlo nella notte fra domenica 2 e lunedì 3 febbraio a partire dalle ore 00.30 nostrane) e si scontreranno le due migliori squadre del campionato: i Denver Broncos della città di Denver, Colorado e i Seattle Seahawks della città di Seattle, Washington. Come è tradizione, le due squadre si batteranno su un campo neutro, il prescelto è quello di East Rutherford nel New Jersey, più precisamente nel MetLife Stadium.

Cosa vedere a Denver


Denver

Una delle due squadre che disputerà il Super Bowl XLVIII sono i Denver Broncos, della città di Denver, nello stato del Colorado. E' la capitale dello stato e sorge sulla pianura, subito a est delle Montagne Rocciose: il che significa un panorama mozzafiato. La parte centrale della città sorge sulla riva est del fiume South Platte, proprio dove questi confluisce con il Cherry Creek.

La città di Denver è anche conosciuta come Mile-High City, in quanto la sua altitudine ufficiale sul mare (misurata sul quindicesimo gradino del Colorado State Capitol) è di 1609 metri, praticamente un miglio. Il che significa un'aria più rarefatta del solito che spesso crea problemi alle squadre avversarie non abituate a queste altitudini.

Denver vanta un'atmosfera in stile western, pur rimanendo una grande città. Da andare a vedere di sicuro Lower Downtown, la quale la si raggiunge percorrendo la 16th Street Mall, il cuore della città dove trovate negozi e locali sempre aperti. Particolare Larimer Street, via che al tempo della corsa all'oro ospitava tutti i saloon di Denver. Adesso ovviamente sono stati rimpiazzati da ristoranti.

Poi abbiamo Downtown, la zona dalle parti del Civic Center Park e che ospita la 13th Avenue dove trovate il Denver Art Museum con una ricca collezione di arte indiana. Qui troverete anche l'History Museum of Colorado e la Public Library. Ricordatevi poi di fare un giro sulle Montagne Rocciose e andate a Golden, dove trovate la tomba di Buffalo Bill.

Cosa fare a Seattle


Seattle

Seattle è la città principale dello stato di Washington, viene chiamata anche Emerald City grazie agli alberi sempreverdi che la circondano. Si trova fra un braccio dell'oceano Pacifico, noto come Puget Sound e il lago Washington. Seattle è molto conosciuta anche da noi in quanto parecchie serie televisive famose sono ambientate qui o nei dintorni: Grey's Anatomy, 4400, Dark Angel, Kyle XY, Reaper - In missione per il Diavolo e tante altre ancora.

La città di Seattle sorge su 7 colli: First Hill, Capitol Hill, Queen Anne Hill, Beacon Hill, Denny Hill (raso al suolo), Magnolia e Crown Hill (questi ultimi due non facevano parte della città originaria). Per quanto riguarda il clima è tendenzialmente piovoso, il che significa per il Super Bowl mettere in crisi le squadre che sono abituate a climi più asciutti o a giocare sempre al coperto.

A Seattle c'è la famosa torre dello Space Needle: sulla sua sommità c'è un ristorante da cui si gode una vista magnifica, il quale ha la particolarità di ruotare continuamente. Se andate a Seattle, non dimenticate di andare a visitare il Seattle Asian Art Museum, il Museo della Fantascienza e il Seattle Art Museum. La piazza più importante della città è Pike Place Market, ricca di negozi e bancarelle, mentre un giro sulla monorotaia nota come Seattle Center Monorail dovete assolutamente farlo.

Cosa vedere a East Rutherford


East Rutherford

East Rutherford è una città degli Stati Uniti d'America: si trova nella Contea di Bergen, nello stato del New Jersey. Fondamentalmente la fama di questa cittadina è dovuta alla presenza del Meadowlands Sports Complex che ospita diversi stadi (Izod Center, Meadowlands Stadium), fra cui anche quello dove si terrà la finale del Super Bowl XLVIII. Al MetLife Stadium normalmente giocano i Giants e i Mets e devo dire che la scelta della location è stata alquanto pericolosa, in quanto nel New Jersey adesso fa veramente freddo e le nevicate qui possono essere terribili.

Super Bowl XLVIII: consigli su come vederlo


Super Bowl XLVIII

Se volete vedere il Super Bowl XLVIII dall'Italia, sono parecchi i siti che consentono di vederlo via streaming legalmente, altrimenti c'è sempre Sky sul quale guardarlo. Per quanto riguarda gli Stati Uniti, la maggior parte degli americani rimarrà attaccata al teleschermo a guardare il Super Bowl. La partita viene infatti trasmessa da parecchie emittenti televisive, anzi, a questo proposito c'è un simpatico aneddoto: anni fa qualcuno aveva proposto di concedere la partita in esclusiva ad una sola emittente televisiva. Vi lascio immaginare le proteste dei canali interessati, ogni anno il super Bowl registra il record di ascolti. E ricordatevi che durante il Super Bowl gli americani spendono fior di quattrini per cibo spazzatura come hot dog, panini, salse e tutto ciò che di meno salutare vi viene in mente. D'altra parte tre ore di partita con annessi spot ed eventi sono lunghi da passare.

I più fortunelli potranno andare a vedere la partita direttamente al MetLife Stadium di East Rutherford, ma i biglietti per i posti raggiungono spesso prezzi proibitivi per i comuni mortali (a parte il fatto che bisogna prenotarli per tempo, dubito che se ne trovino ancora di liberi a questo punto). Al costo del biglietto bisogna poi aggiungere quello della trasferta: è tradizione che nella settimana che precede il Super Bowl, il costo del biglietto aereo per la città che ospita l'evento lieviti notevolmente.

Foto | Mtaphotos - Themeowverlord - Dph1110 - Nycmarines

Denver, Seattle, East Rutherfor: le città del Super Bowl XLVIII

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO