Crisi in Egitto: Costa Crociere modifica gli itinerari

Costa Allegra
La situazione in Egitto si sta rapidamente evolvendo, senza però che vi sia certezza verso quale soluzione, per cui tutti i tour operator che operano in quel paese, dal Mar Rosso, alle coste del Mediterraneo, passando per il Nilo, stanno prendendo le proprie contromisure, per garantire la sicurezza dei propri clienti.

Costa Crociere ha annunciato che modificherà gli itinerari della Costa Allegra e della Costa Marina, che avevano in programma di toccare i porti tunisini ed egiziani, prevedendo scali e collegamenti alternativi. Grecia, Giordania ed Israele saranno le mete alternative, fino a quando la situazione non si sarà normalizzata.

Resta però la possibilità per chi avesse prenotato una crociera in Mar Rosso per febbraio e marzo, e non fosse soddisfatto del nuovo itinerario, di contattare la propria agenzia di viaggi per valutare soluzioni alternative di itinerario e data di partenza.

Foto | jay galvin.

  • shares
  • Mail