Argentina: è boom di turismo

è boom di turismo a Buenos Aires

Nel 2010 hanno visitato l'Argentina ben 5 milioni di turisti stranieri, il doppio rispetto al 2003. Grazie ai consolidati stereotipi di carne, tango, vino, e calcio, i turisti dimostrano di conoscere più l'Argentina rispetto ad altri paesi del continente, secondo un sondaggio realizzato da Tiempo Argentino.

Attualmente, oltre al cambio favorevole per molti, come i turisti che vengono dal Brasile, la legge sul matrimonio gay ed il recente mondiale di calcio hanno aiutato a confermare un'immagine di paese aperto e tollerante, concetto sul quale il Ministero del Turismo vuole puntare per i prossimi anni. In particolare, il governo sta creando "cricuiti" che racchiudano le aree di maggior interesse per il settore.

Come racconta un portale di informazione degli italiani in Argentina, il nuovo sito che raccoglie l'offerta turistica, si declina in:

Argentina Activa (Rally Dakar, la ruta 40, pesca, sci, golf), Argentina Autentica (tango, calcio, polo, ma anche il filone ricchissimo del turismo gay), Argentina Natural (parchi naturali, flora e fauna), Argentina Gourmet (i circuiti del vino, che crescono quest’anno del 57% rispetto all’anno scorso) e il nuovo Argentina Reuniones (per proporre diverse località argentine come sede di congressi e meeting).

  • shares
  • Mail