La splendida isola di Hayman, nell'arcipelago di Whitsunday in Australia


L'arcipelago di Whitsunday in Australia, l'arcipelago della Pentecoste, al largo della costa del Queensland, "affacciato" sulla Grande Barriera Corallina.

L' isola di Hayman

Come già sappiamo, le isole Whitsunday sono una meta turistica popolare tra i turisti in viaggio nel Queensland e nella Grande Barriera Corallina, specialmente tra i proprietari di yacht, tanto che l’arcipelago è una delle più popolari destinazioni di yachting nel sud del mondo.

Se i turisti normali scelgono di sbarcare sull'isola di Hamilton, la più commerciale ed "abbordabile" dell'arcipelago, quelli che se lo possono permettere, e quelli che si "sparano tutto" con un viaggio di nozze esclusivo, scelgono l'isola di Hayman.

Il fatto è che l'isola di Hayman è un'isola privata, appartenente ad un importante società australiana che, dopo averla rilevata dai primi proprietari, ha completamente rinnovato l'unico resort dell'isola, uno dei più esclusivi al mondo.

Cosa si fa sull'isola, se ci si annoia a ciondolare tra il resort e la bellissima spiaggia? Tanta attività ovviamente, dallo snornkeling alla vela, lunghe passeggiate nel nuovissimo giardino botanico, e "gitarelle", come quella per arrivare alla Grande Barriera Corallina, o alle altre, altrettanto belle, isole dell'arcipelago.

Della serie le spiagge più belle, tutte nel Queensland, le spiagge di Double Island Point, Cape Tribulation e Noosa beach.

Foto Sarah Ackerman.

  • shares
  • Mail