Viganella, il paese con il sole artificiale


Avete mai sentito parlare di un paese montano che si è dotato di un sole artificiale? Io l'ho scoperto questa mattina, leggendo La Stampa. Pare infatti che l'amministrazione di Viganella, un paesino di 185 abitanti nella Valle Antrona (Piemonte), abbia deciso qualche anno fa di risolvere un problema abbastanza comune nelle zone montane: l'ombra.

Ma ovviamente non quella degli alberi, quella delle montagne che oscurano il sole per molti mesi all'anno. E così è stato costruito un sole finto o per essere più precisi un grosso specchio che, posto sul giusto versante della montagna, riflette la luce del sole sulle case. Solo la luce, ovviamente, altrimenti rischierebbero l'effetto Archimede e brucerebbero l'intero paese.

L'opera, costata circa 100 mila euro e dai costi di gestione molto bassi, ha reso famosa Viganella nel mondo e ha portato turisti e curiosi. L'unico problema sarebbe che non ci sono strutture ricettive di nessun tipo: zero alberghi, zero bar, zero ristoranti. E allora il nuovo sindaco vorrebbe smantellare lo specchio, ritenuto inutile senza opportuni investimenti (ma i soldi non ci sono) nel settore turistico.

Via | La Stampa
Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail