Accade a Melbourne, turista cade in acqua dal molo mentre naviga su Facebook

Turista cade in acqua dal molo, perché distratta da Facebook. Accade a Melbourne in Australia.

Melbourne dal molo di St Kilda

Una turista cinese di Taiwan, in vacanza a Melbourne, lo scorso 16 dicembre è caduta in acqua perché distratta da Facebook. Il peggio è che la donna di circa 30 anni, non sapeva nuotare, per non parlare dei diversi avvistamenti di squali nelle acque antistanti la città.

L'incidente è avvenuto sul molo di St Kilda, un quartiere turistico di Melbourne, che molti accomunano per storia e sviluppo alla più famosa Coney Island di New York. Caduta in acqua mentre navigava su Facebook, la donna, che non sapeva nuotare, ha almeno avuto la presenza di spirito di galleggiare "facendo il morto".

Trenta minuti in acqua, prima dei soccorsi allertati da altri turisti, per aver prestato attenzione più a Facebook che a dove si camminava, ma alla fine tutti salvi. Donna e smartphone, tenuto ben saldo, fuori dall'acqua.

A questo punto mi aspetto che le autorità locali, facciano come quelle di New York, che hanno installato per strada cartelli della serie "Attenti a Facebook".

St Kilda è uno dei luoghi più turistici di Melbourne, grazie al suo passato fatto di alta borghesia, case a luci rossi, artisti bohemiene, vista sulla baia, luna park, e la spiaggia, per molti la più bella di Melbourne.

Vedi anche Cosa fare a Melbourne: a spasso con gli squali nell'acquario, Mira Mira, uno stravagante bed and breakfast vicino Melbourne e Melbourne la città più vivibile al mondo.

Via MirrrorNews.
Foto Wikimedia Commons.

  • shares
  • Mail