Incidenti aerei: Tupolev-154 esce fuori pista a Mosca, due morti

Due morti ed 80 feriti (8 dei quali ancora in gravi condizioni) a causa dell'incidente aereo verificatosi sabato scorso durante un atterraggio di emergenza all'aeroporto internazionale di Mosca Domodedovo. L'aereo era un Tupolev-154 della South East Airlines, l'ex Daghestan Airlines.

Si trattava di un volo interno, decollato dallo scalo moscovita di Vnoukovo , diretto a Makhatchkala, capitale del Daghestan (stiamo sul Caucaso, tra Georgia e Cecenia per capirci), con quasi 180 persone a bordo. Subito dopo la partenza i 3 dei 4 motori del Tupolev sono andati fuori uso in avaria, costringendo il pilota all'atterraggio di emergenza, che si sarebbe potuto concludere con ben altro esito, se uno dei due carrelli d'atterraggio non avesse ceduto.

Ricordiamo che il Tupolev-154 è stato bandito dai cieli europei dalla UE, ufficialmente per ragioni di inquinamento acustico, e che l'Aeroflot lo ha completamente eliminato dalla propria flotta, già dallo scorso anno (l'ultimo volo con l'Aeroflot risale al 31 dicembre 2009).

Via Ansa.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: