L'insolito in mostra: i musei più strani e intriganti d'Italia


In questi giorni di maltempo e freddo pungente la lista segnalata dal Fai assume un interesse ancora maggiore, nella prospettiva di trascorrere qualche ora ammirando musei e raccolte d'arte insoliti e particolari in giro per il BelPaese.

Tra gli InsolitiMusei troviamo quello dell'Aria ( nel castello di San Pelagio, vicino a Padova, qui D'Annunzio preparò il suo storico volo su Vienna), del Vino (a Torgiano, dove venti ambienti ristrutturati nel monumentale palazzo Baglioni ospitano raccolte archeologiche, tecniche artistiche e folkloristiche, tutte su questo unico tema), dei Carillon ed automi (a pochi chilometri da Treviso, una raccolta di automi, carillon, giocattoli meccanici, orologi e strumenti musicali inconsueti), dell'Ombrello e del parasole (a Gignese, Novara).

Nel sito troverete gli Insoliti Musei classificati tra Insuperabili, Intenditori, In Famiglia, Inarrestabili, Inquietanti, Insaziabili, Incontaminati, Ingegnosi e Indescrivibili (come il Museo dello spazzacamino di S. Maria Maggiore, Verbano Cusio Ossola).

Via | Fai
Foto | Heather Katsoulis

  • shares
  • +1
  • Mail